Auto bloccata sui binari,
disavventura per un anziano

MACERATA - Lunghe code in via Roma. Un automobilista di oltre 90 anni è rimasto prigioniero al passaggio a livello. Fermo il furgone della polizia penitenziaria che trasportava Giuseppe e Salvatore Farina, accusati dell'omicidio di Pietro Sarchiè
- caricamento letture

PASSAGGIO A LIVELLO BLOCCATO (1)

Traffico in tilt nella zona di via Roma, quando alle 9,20 di questa mattina un anziano è rimasto bloccato fra le sbarre del treno. L’uomo, ultranovantenne, è rimasto fermo tra le sbarre del treno, nello spazio tra una di queste e i binari. E’ successo a causa del traffico, l’anziano, alla guida di una Fiat Punto non ha fatto in tempo a passare mentre le sbarre scendevano ed è rimasto intrappolato. Sul posto sono intervenuti una volante della questura di Macerata e la polizia municipale. A causa della disavventura si sono formate lunghe code con molti automobilisti rimasti fermi per più di venti minuti. Tra i veicoli anche il furgone della polizia penitenziaria che doveva raggiungere il tribunale con a bordo Giuseppe e Salvatore Farina, accusati dell’omicidio di Pietro Sarchiè.

PASSAGGIO A LIVELLO BLOCCATO (2)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X