Ladri in casa,
il proprietario scioglie il dobermann

FURTI - E' successo a Montecosaro, in una villetta. La zona, fino a Morrovalle, è stata presa di mira da una banda che ha colpito tre abitazioni portando via oro e denaro. Caccia ad una Lancia Y, rubata, usata dai malviventi
- caricamento letture
Foto d'archivio

Foto d’archivio

di Marina Verdenelli

Torna a casa, ci sono i ladri e lui scioglie il dobermann. E’ successo ieri a Montecosaro, in una villetta. La zona, fino a Morrovalle, è stata presa di mira da una banda che ha colpito tre abitazioni portando via oro e denaro. In un caso i ladri stavano per pagare a duro prezzo il furto. Mentre terminavano il colpo il proprietario (rubati 2mila euro) è rientrato a casa, con lui c’era anche il cane. Si è accorto che c’era qualcuno. Ha capito che erano i ladri così ha sciolto il dobermann e lo ha aizzato contro i malviventi. Erano in tre, nel giardino. Si sono messi a correre, il cane era dietro di loro. Hanno raggiunto una Lancia Y bianca lasciata parcheggiata poco distante dall’abitazione. Poi sono sfrecciati via. La stessa auto, risultata rubata a Morrovalle, è stata segnalata per furti commessi già nella provincia di Macerata e in quella di Fermo. Sempre ieri altre due abitazioni sono state visitate dai ladri, tra Montecosaro e Morrovalle, forse la stessa banda. Tutti colpi messi a segno dopo le 17, quando si fa buio. Indagano i carabinieri. Le forze dell’ordine invitano i cittadini a prestare attenzione alle auto che girano vicino alle loro case, in particolare se viene notata una Lancia Y bianca, e a segnalarlo subito al 112 e al 113.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =