Guida con l’assicurazione falsa,
l’aveva fotocopiata

SICUREZZA - Denunciato un 42enne per atto falso. L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri nell'ambito dei controlli del territorio disposti tra i comuni di Morrovalle e Montecosaro. Nei guai altre due persone, una è un rappresentate che ha perso la patente per guida in stato di ebbrezza
- caricamento letture
Un posto di blocco dei carabinieri di Civitanova per aumentare la sicurezza nel territorio (foto d'archivio)

Un posto di blocco dei carabinieri di Civitanova per aumentare la sicurezza nel territorio (foto d’archivio)

Fotocopia l’assicurazione dell’auto che era scaduta, denunciato per atto falso. Ieri i carabinieri di Civitanova, nell’ambito dei controlli del territorio previsti dalla prefettura e mirati ad aumentare la sicurezza nel territorio dopo i fatti di Parigi, hanno fermato un algerino di 42 anni, al volante. Controllato il tagliando della polizza assicurativa hanno visto che qualcosa non andava. Si sono insospettiti per quel talloncino colorato, fotocopiato, e hanno contattato l’ufficio contraffazione della società assicurativa. A loro non risultava che il cliente avesse rinnovato la quota. Il tagliando era quindi falso. Per l’uomo è scattata la denuncia e il veicolo è stato sequestrato. Nell’ambito degli stessi controlli del territorio, che hanno riguardato le zone comprese tra i comuni di Morrovalle e Montecosaro, sono state denunciate altre due persone. Un brasiliano di 33 anni trovato con 5 grammi di hashish nel marsupio ed è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e un rappresentante di Campobasso che, fermato dopo l’ora di pranzo, aveva un tasso alcolemico superiore ad 1. E’ stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e gli è stata ritirata la patente. Per i controlli sono state impegnate quattro pattuglie e un cane antidroga.

(Mar. Ve.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X