“Mi hai rotto lo specchietto”
Ragazza non ci crede
e chiama i carabinieri

MONTELUPONE - Scoperto un truffatore che è stato denunciato. Era a bordo di una Fiat Punto di colore nero quando si è avvicinato ad una giovane in auto. Voleva 100 euro per non fare denuncia all'assicurazione
- caricamento letture
Foto d'archivio

Foto d’archivio

Accusa una ragazza di avergli rotto lo specchietto, lei non ci crede e chiama i carabinieri. Scoperto un truffatore. L’episodio si è verificato il 23 ottobre a Montelupone e dopo le indagini i carabinieri hanno individuato ora il responsabile. E’ un 29enne di Noto, nel siracusano, appartenente al gruppo nomade dei camminanti, con precedenti. Il giovane ha tentato la truffa dello specchietto a bordo di una Fiat Punto di colore nero. Si è avvicinato alla giovane, anche lei era in auto, e poi l’ha accusata di avergli toccato lo specchietto che si era dunque rotto. Le ha chiesto 100 euro per risolvere la questione senza fare denuncia all’assicurazione. La ragazza però voleva chiamare i carabinieri. A quel punto il 29enne è fuggito. La giovane ha preso il numero di targa e ha chiamato il 112 per denunciare l’episodio. I carabinieri hanno rintracciato il ragazzo e lo hanno denunciato per tentata truffa. 

(Mar. Ve.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =