Provinciale di Sforzacosta,
il cantiere verso la chiusura

MACERATA - Operai al lavoro in notturna nell'ultima fase di asfaltatura. Il presidente della Provincia Pettinari: "Rallentati dal maltempo. Le opere sono state bloccate per anni dal patto di stabilità"
- caricamento letture

 

asfaltatura strada a sforzacosta foto ap (1)

Gli operai a lavoro sulla SP 77 di Sforzacosta

asfaltatura strada a sforzacosta foto ap (5)Cantiere stradale di Sforzacosta, ultimo atto. Questa sera alle 21 è partita l’ultima fase dedicata alla realizzazione del tappetino in asfalto sulla provinciale 77 nella frazione di Macerata. I lavori riguarderanno il tratto in direzione mare-monti che va dal distributore Eni fino alla farmacia della frazione di Macerata. Le operazioni svolte nelle ore notturne per non creare eccessivo disagio a residenti e automobilisti dureranno due giorni. La rifinitura segue le prime due fasi di fresatura del vecchio manto e di stesura del binder (lo strato di asfalto più grossolano) e verrà fatta con un bitume speciale dalle proprietà fonoassorbenti. Operazioni del costo complessivo di 250mila euro iniziate lo scorso 8 settembre (leggi l’articolo) e determinate dalle pessime condizioni della strada pericolosa per gli automezzi e per i pedoni. «I lavori hanno subito ritardi a causa delle piogge incessanti degli ultimi giorni. L’opera appaltata alla ditta Crescimbeni era stata progettata e finanziata da tempo-  commenta il presidente della Provincia Antonio Pettinari – ma il patto di stabilità li teneva bloccati. L’amministrazione provinciale ha allora agito sul patto incentivato secondo cui la Regione può rinunciare a fare certi pagamenti delegandoli alle Province. Le opere da sbloccare sono ancora tante. All’inizio del mio mandato si trattava di 40 appalti per un importo di 14 milioni di euro».

(Foto di Andrea Petinari)

asfaltatura strada a sforzacosta foto ap (3)

I mezzi che spargeranno il bitume lungo la strada

sforzacosta 2



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X