Terza asta per l’ex liceo
Saranno accettate offerte al ribasso

CIVITANOVA - La minima non potrà scendere sotto 1milione e 950 mila euro. Tra un mese l'assegnazione
- caricamento letture
ex liceo 2

L’area dell’ex liceo, da tempo abbandonata

di Marco Ribechi

Bisognerà attendere fino al 19 novembre per conoscere il futuro dell’ex liceo scientifico di Civitanova, a Fontespina. Lo stabile di via Colombo, di proprietà della Provincia di Macerata, sarà oggetto di una nuova asta pubblica dopo il totale fallimento delle due precedenti a cui nessun soggetto ha partecipato. C’è però una novità: pur riproponendo la stessa base d’asta di 2milioni e 200mila euro la Provincia ha introdotto la possibilità di procedere a trattativa privata. Questo significa che si potranno accettare anche offerte a ribasso senza però scendere sotto il limite minimo di 1milione e 950 mila euro. L’area di via Cristoforo Colombo è da anni in stato di decadimento e ha suscitato più volte le proteste dei residenti decisamente insoddisfatti per l’evidente abbandono. Il complesso è costituito da un’area di 15.190 metri quadrati da alcuni fabbricati tra loro collegati per un volume complessivo di 10.706 mc è stato già soggetto di un progetto di riqualificazione urbana, senza però alcun esito positivo (leggi l’articolo). Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è il 17 novembre, dopo due giorni si procederà all’apertura delle buste.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X