Una nuova casa per la protezione civile

CIVITANOVA - Dopo circa dieci anni il gruppo civitanovese ha trovato una sede: 250 metri quadrati con parcheggi sotterranei per i mezzi di soccorso nella ex zona Cecchetti. Sarà pronta tra tre mesi
- caricamento letture
conf stampa nuova sede prot civile civitanova (1)

Da sinistra: Aurelio Del Medico, Tommaso Corvatta, Cristina Cecchetti, Ivo Costamagna

 

di Sara Santacchi

La protezione civile di Civitanova ha finalmente una nuova sede. Dopo circa un decennio, di “nomadismo”, come l’ha definito il coordinatore Aurelio Del Medico, l’ente avrà la sua casa a San Marone, nell’ex zona Cecchetti, accanto all’Inps. “Al mio insediamento (novembre 2014 ndr) – ha detto questa mattina Del Medico – ho ritenuto l’assoluta priorità dare una locazione definitiva alla protezione civile”. Uno stabile di 250 metri quadrati, con tanto di parcheggio sotterraneo dove staranno i mezzi di soccorso. Una novità in tutti i sensi dal momento che le sedi sono sempre state lontane dal posto in cui si trovavano i mezzi. La sede che entrerà in funzione non prima di tre mesi avrà anche un ampio parcheggio antistante e una zona d’emergenza: “Dove poter allestire un rifugio nel caso vi fosse bisogno – ha detto Del Medico – anche se l’auspicio è che non serva”. Circa 40 persone appartengono attualmente alla protezione civile, “ma l’auspicio è che sempre più giovani vogliano diventare gli angeli della città” ha detto Cristina Cecchetti, assessore all’Ambiente di Civitanova: “Era di primaria importanza trovare una nuova e definitiva collocazione all’ente e questo dovrà essere un motivo in più per seguire i corsi e far crescere una struttura che deve diventare il fiore all’occhiello della città”. Presenti alla conferenza stampa di questa mattina anche il sindaco di Civitanova, Tommaso Corvatta e il presidente del Consiglio Ivo Costamagna.

conf stampa nuova sede prot civile civitanova (2)

Ivo Costamagna, Cristiana Cecchetti ed Aurelio Del Medico alla conferenza stampa di questa mattina



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X