Sabato alle 18 la presentazione
della nuova Maceratese

LEGA PRO - Appuntamento in piazza della Libertà con i comici Lando e Dino ospiti speciali. I biancorossi di Bucchi, infarciti di giovani in campo per l'occasione, perdono il memorial Crocetti: brinda il Casette Verdini
- caricamento letture
La Maceratese è pronta per essere presentata alla città

La Maceratese è pronta per essere presentata alla città

di Andrea Busiello

Sabato alle 18 in piazza della Libertà a Macerata la presentazione ufficiale della nuova Maceratese. Si partirà con lo spettacolo dei comici Lando e Dino per poi entrare più nell’aspetto tecnico e far conoscere a tifosi e città uno per uno tutti gli interpreti della prossima stagione agonistica, quella che vedrà la formazione biancorossa ai nastri di partenza del torneo di Lega Pro. L’evento è compreso nei festeggiamenti del patrono della città e alla fine della presentazione si potrà rimanere in piazza e sfruttare gli stand gastronomici messi a disposizione dalla Pro Loco di Macerata per fare cena. Nel frattempo ieri sera il Casette Verdini del presidente Paolo Pasquali si è aggiudicato a sorpresa il Memorial Nello Crocetti grazie al pareggio per 2-2 con la giovane Maceratese (doppietta di Ganci) e al secco 3-0 ai danni del Montemilone Pollenza che, a sua volta, aveva ceduto per 0-2 alla formazione di Bucchi nell’incontro d’avvio (altra doppietta di Ganci).

La presidente Tardella con l'attaccante Massimo Ganci

La presidente Tardella con l’attaccante Massimo Ganci

Serata fresca, pubblico divertito e panino finale per tutti i contendenti, soddisfatti dei rispettivi stati di forma. Stasera alle 20.30 la Maceratese sarà di scena al Martini di Corridonia per disputare l’amichevole slittata dalla settimana scorsa. Buono il parere di Bucchi sui giovani impiegati nel triangolare: “Aldilà dei quattro gol di Ganci e dei due rigori procurati dal neo acquisto Giordano Fioretti – sintetizza nel dopo gara il trainer – ci tengo a sottolineare la grande generosità di tutti i giovani che ho chiamato in causa. Il triangolare è stato per loro un bel banco di prova”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X