Dalla Regione al Comune
Francesco Massi
segretario a Porto Recanati

POLITICA - L'ex consigliere andrà a ricoprire un ruolo tecnico dopo l'uscita dall'ultima legislatura regionale. Tolentinate, 57 anni, prenderà il posto di Maria Donato il prossimo 20 luglio. Sulla nomina commenta: "Non la considero una retrocessione, sono contento"
- caricamento letture
Francesco Massi

Francesco Massi

di Alessandro Trevisani

Da ex consigliere regionale a segretario comunale. Il volto noto della politica Francesco Massi sarà il nuovo segretario comunale di Porto Recanati. Tolentinate, 57 anni, prenderà il posto di Maria Donato il 20 luglio. Dal 2010 allo scorso maggio Massi è stato capogruppo per il Pdl e poi per Ncd in Consiglio regionale, dove è stato consigliere per tre legislature consecutive dal 2000, e nel 2005 fu candidato alla Presidenza della Regione per la Casa della Libertà ottenendo il 40% dei consensi. Ma già dal 1990 al 1994 Massi fu appoggiato da Pri, Psi e Dc come sindaco di Tolentino, dove divenne consigliere comunale per la prima volta nel 1998. Massi, che attualmente è coordinatore regionale di Ncd, è laureato in Giurisprudenza con una tesi in diritto amministrativo, e ha la qualifica di direttore generale e segretario generale negli Enti Locali. Un ruolo che ricoprirà sul campo, dopo 35 anni di politica attiva, andando a rimpiazzare Maria Donato: la segretaria nominata lo scorso agosto da Sabrina Montali si è trovata più volte nell’occhio del ciclone, ricevendo critiche e accuse di “supplenza politica” specialmente da parte di Rosalba Ubaldi, riguardo a questioni come il Burchio, la disputa con la Dicearco per il ripascimento mai cominciato a Lido delle Nazioni e la scelta dell’avvocatura unica che con l’avvocato Andrea Berti rappresenta oggi il Comune nei diversi contenziosi attivi presso il Tar. “Torno nella mia Sicilia: farò il segretario in un Comune della provincia di Messina, vicino casa ”, dice Donato, che il 20 luglio va in ferie e dal 31 comincia il suo nuovo incarico. Dunque Massi arriva ufficialmente per una sostituzione estiva, ma a quanto pare resterà in pianta stabile. Sulla nomina l’ex consigliere commenta: “È un momento emozionante, sono contento – afferma Massi – devo precisare che il segretario l’ho fatto per 16 anni. Dal 1986 ho svolto questo compito a Ortezzano, Petriolo, Monte San Giusto, Porto San Giorgio, fino al 2000, quando sono entrato in Regione”. Non lo considera una retrocessione di carriera. “No no – dice – credo molto a questo ruolo. Sono specializzato alla Bocconi, dove ho fatto corsi di perfezionamento. Anche da consigliere ho fatto il concorso per fascia A e tantissimi aggiornamenti. Probabilmente il commissario, come si fa quando un segretario va sostituito per ferie, avrà consultato l’albo dei segretari degli enti locali e avrà visto e apprezzato il fatto che sono in fascia A”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X