Treia festeggia i 50 anni di sacerdozio
del suo don Vittorio Fratini

ANNUNCI
- caricamento letture
Don Vittorio 3

Don Vittorio Fratini

Festa grande per Treia che domenica, alle 19 si unirà alla gioia dell’anniversario per i 50 anni di sacerdozio di don Vittorio Fratini con una messa che sarà celebrata dal vescovo Nazzareno Marconi, nella cattedrale. Lo stesso posto in cui nel 1965 fu ordinato sacerdote don Vittorio Fratini, classe 1939, dal vescovo Ferdinando Longinotti. Ha frequentato il seminario fin da giovanissimo insieme al cardinale Edoardo Menichelli, il vescovo Luigi Conti e al vicario pastorale Don Pietro Spernanzoni. La sua prima messa la celebrò a Loreto il 28 giugno e la sua seconda a Treia il 29 giugno 1965. Diventato sacerdote, per un periodo degli anni ’70 fu assistente ed educatore presso il Seminario di San Severino Marche. Succressivamente, per circa sei anni, ha svolto anche la funzione di vice Rettore al seminario regionale, che in quel periodo era a Montesicuro (in provincia di Ancona). Ritornato a Treia ha servito la comunità come Vice Parroco della Cattedrale. Dal 1992 è diventato parroco e vicario pastorale della vicaria di Treia e Appignano. Il suo è stato e continua ad essere  un sacerdozio incisivo anche a livello di società sportiva, con la pallavolo ed anche in varie associazioni culturali. Tutta la comunità lo ringrazia e esprime una profonda gratitudine per il suo operato e la sua opera pastorale.

Don Vittorio 2

Don Vittorio negli anni ’90 appena nominato parroco di Treia, insieme a suo fratello Don Alessandro

Don Vittorio 1

Don Vittorio Fratini ai tempi del seminario insieme a suo fratello Don Alessandro



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X