Calcio tolentinate in lutto
E’ morto “Pallì”

LA SCOMPARSA - Benito Romagnoli si è spento ieri all'età di 78 anni. Detiene il record di presenze in maglia crèmisi: per oltre 500 partite ha vestito la storica casacca
- caricamento letture
Benito Romagnoli

Benito Romagnoli

Un pezzo della storia del Tolentino si è spento ieri mattina. Benito Romagnoli, da tutti conosciuto con il soprannome di “Pallì”, se ne andato a 78 anni. Ha indossato la casacca crémisi, senza interruzioni, dalla stagione 1957-1958 alla stagione 1973-1974, giocando per 17 campionati consecutivi con la stessa squadra: è il calciatore con più presenze nella storia del sodalizio tolentinate. Il 7 maggio 1972 venne premiato dall’allora presidente Cappelletti per i cinquecento gettoni con la maglia crèmisi, ma disputò ancora due campionati. Difensore implacabile, deve il suo soprannome al fatto che in campo era un moto perpetuo. Romagnoli era in pensione, dopo aver lavorato come fonditore alla Fonderia Fioretti. Il funerale si svolgerà oggi pomeriggio alle 16,15 nella concattedrale di San Catervo a Tolentino.

(Ma. Cen.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X