Droga a Hotel House e River Village
Denunce e minorenni nei guai

PORTO RECANATI - Serie di controlli nelle due grandi strutture della costa: nel mirino spacciatori e consumatori di droga
- caricamento letture
Operazione Hotel House (17)

L’Hotel House

Nuovo blitz a Hotel House e River Village di Porto Recanati: due denunce per spaccio, diversi minorenni riaffidati ai genitori, alcuni segnalati come consumatori di droga alla procura dei minori. La polizia, la guardia di finanza della tenenza di Porto Recanati e della Compagnia di Civitanova (con i cani antidroga) e la polizia locale di Porto Recanati, nei giorni scorsi hanno effettuato nuovi controlli alle due strutture che erano già state al centro di una serie di ispezioni circa due settimane fa. Sessanta le persone che sono state identificate, molte di loro sono minorenni. Numerose anche le perquisizioni sia in abitazioni sia personali. Trovata droga, denunciate due persone per spaccio, cinque quelle segnalate alla prefettura per detenzione di droga, altrettante segnalate alla Motorizzazione quali assuntori di stupefacenti ai fini della revisione della patente. Due le persone cui è stato fatto il decreto di rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel comune di Porto Recanati. Nel corso dei controlli è stata trovata una ragazzina che era in compagnia con un pregiudicato ed è stata riaffidata ai genitori. Sempre minorenni tre ragazzini che sono stati notati dalla polizia mentre preparavano uno spinello. I giovani, insofferenti al controllo dei poliziotti, saranno segnalati alla procura dei minori di Ancona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =