Rocco l’allocco è tornato a volare

POTENZA PICENA - Il piccolo rapace, vittima di un incidente, è stato curato e recuperato. Ieri mattina è stato liberato
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
allocco_ritrovato 0

Rocco l’allocco prima di spiccare il volo (clicca sull’immagine per guardare il video)

 

GUARDA IL VIDEO

Si chiama Rocco, il piccolo allocco che oggi è tornato a volare nei cieli maceratesi dopo un brutto incidente. E’ una storia a lieto fine quella del piccolo rapace riconsegnato alla natura. La settimana scorsa Rocco è stato trovato mal ridotto a Sarnano, dove probabilmente ha urtato contro una vetrata. L’uccello è stato trovato e consegnato all’Asur di Tolentino e alla polizia provinciale che lo hanno affidato alle amorevoli cure di Gianluigi Mandolesi, falconiere di Potenza Picena, esperto di rapaci, a sua moglie Marcella e alla piccola falconiera Ginevra. «Quando ci è stato consegnato – racconta –  aveva un trauma all’occhio e al cranio. Per un’intera settimana ci siamo presi cura di lui e lo abbiamo nutrito. Oggi è stata una bella emozione vederlo volare di nuovo». Rocco è stato accompagnato ieri pomeriggio da Mandolesi e dagli agenti della polizia provinciale, e lasciato volare da una collina di Potenza Picena, poco lontano dall’ippodromo Mori e ha portato con sé un piccolo ricordo di questa esperienza a lieto fine e degli umani che gli hanno salvato la vita, una fascetta legata alla zampa con il numero identificativo.

(a.p.)

allocco_ritrovato2-488x650

Gianluigi Mandolesi con un agente della polizia provinciale che stringe Rocco prima che spicchi il volo

allocco_ritrovato4-488x650


allocco_ritrovato1-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X