Maceratese, già venduti 500 biglietti
Kouko: “A San Benedetto sarà
come giocare in casa”

SERIE D - L'attaccante ivoriano presenta la gara del Riviera delle Palme e rivela: "Abbiamo bisogno del sostegno dei nostri tifosi. Sono molto credente e perciò dico che siamo primi grazie a Dio"
- caricamento letture
L'attaccante Daniel Kouko

L’attaccante Daniel Kouko

di Andrea Busiello

(foto di Lucrezia Benfatto)

Sono oltre 500 i biglietti acquistati dai tifosi della Maceratese per seguire i propri beniamini nella trasferta di San Benedetto di domenica prossima (c’è tempo fino a sabato alle 19 per munirsi del tagliando). La prima della classe a tre giornate dal termine del campionato vanta sei punti di vantaggio sul Fano secondo in classifica. A presentare il big match in programma al Riviera delle Palme ci pensa l’attaccante ivoriano Daniel Kouko: “Ci aspetta una partita molto difficile. Noi siamo carichi come sempre e abbiamo una grande voglia di vincere per raggiungere il nostro obiettivo ma loro vogliono salvare la stagione battendoci”. Probabilmente saranno almeno 1000 i tifosi della Maceratese a seguirvi a San Benedetto: “Sarà come giocare in casa. I nostri tifosi ci danno una grande carica e abbiamo bisogno del loro sostegno”. La promozione in Lega Pro sembra essere a un passo:

La tifoseria della Maceratese

La tifoseria della Maceratese

“Sono molto credente e se siamo primi in classifica è grazie a Dio. Adesso spero che ci accompagni alla vittoria del campionato”. La capolista a San Benedetto dovrebbe giocare con la formazione al completo: Saitta in porta; Cordova, Marini, Garaffoni e D’Alessio in difesa; Croce, Romano e De Grazia in mediana; Kouko, D’Antoni e Ferri Marini in attacco. In caso di successo e contemporaneo pareggio (o sconfitta) del Fano in casa contro la Vis Pesaro, la formazione biancorossa sarebbe matematicamente promossa in Lega Pro con due giornate d’anticipo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X