Esce dal meccanico,
gli va a fuoco l’auto

MONTECOSARO - Un 75enne, rimasto illeso, aveva appena fatto controllare la sua Volkswagen Turan: in officina gli avevano detto che la vettura era ok
- caricamento letture

10868303_10205503181049040_4911057655775165700_ndi Laura Boccanera

Stava tornando a casa dopo essere stato dal meccanico perché sentiva l’odore di metano che usciva dalla sua auto, una Volkswagen Turan. Il tecnico lo aveva rassicurato che si trattava di una piccola perdita e che dovevano intervenire, ma al momento non correva pericolo. E invece l’auto è andata completamente distrutta in un incendio. Bruciati completamente gli interni, un vero e proprio rogo con fiamme alte fino a 4 metri è scoppiato attorno alle 19 in via Bologna a Montecosaro. Il conducente della vettura, U. S. un montecosarese di 75 anni è fortunatamente rimasto illeso. Nel pomeriggio aveva preso l’auto che è intestata al figlio e l’aveva portata da un meccanico di Civitanova per un controllo, ma dopo le rassicurazioni era tornato a casa. Lungo la strada però numerosi passanti e altri automobilisti con dei cenni cercavano di avvertire l’anziano che da sotto la vettura, nella parte posteriore, alcune fiamme stavano iniziando a bruciare gli interni. L’uomo non si sarebbe accorto di nulla fino a quando non ha fermato il mezzo all’altezza del civico 19. Lì il rogo è divampato con violenza bruciando completamente tutta la vettura. Subito un vigile del fuoco di passaggio ha cercato di tamponare le fiamme con un estintore che però poco ha potuto, in seguito è sopraggiunta una squadra da Civitanova che ha domato l’incendio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X