Vince Civitanova esce dalla Federazione del centrodestra

La lista di opposizione, molto critica con la Giunta Corvatta, annuncia anche una fiaccolata per la sicurezza a gennaio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il consigliere di "Vince Civitanova" Fabrizio Ciarapica

Il consigliere di “Vince Civitanova” Fabrizio Ciarapica

Vince Civitanova si tira fuori dalla Federazione del centrodestra e annuncia una fiaccolata per la sicurezza. Il direttivo della lista civica non ci sta più a fare gruppo con l’attuale opposizione in comune, giudicata troppo blanda e invischiata nei giochi di potere in vista delle regionali. “Non rinneghiamo le nostre radici e i nostri valori – dicono i membri – né disconosciamo coloro che hanno condiviso con noi per 17 anni un percorso amministrativo, ma serve un cambio di passo, un rinnovamento generazionale e un nuovo modo di agire e pensare”. Della lista civica fanno parte Fabrizio Ciarapica consigliere comunale, Claudia Giulietti, Daniele Centioni, Alfredo Perugini, ex assessore all’urbanistica della Giunta Mobili e Fausto Troiani. “I partiti tradizionali non riescono più a dare risposte ai bisogni dei cittadini – spiegano gli esponenti – Vince Civitanova è nata con l’intento di unire esperienza amministrativa con professionalità, ma non appartiene ad alcun partito e non approviamo la doppia collocazione di certi personaggi che a livello nazionale e periferico sostengono posizioni diverse, pertanto pur rimanendo parte attiva e trainante dello schieramento anti catto-comunista che da quasi 3 anni malgoverna questa città riteniamo che la dicitura “federazione del centrodestra” sia troppo ampia e aspecifica, per cui ce ne tiriamo fuori”. La lista di destra contesta l’operato del sindaco, specie in materia di sicurezza e annuncia per gennaio una fiaccolata. In particolare i provvedimenti che vengono contestati sono la rimozione dell’ordinanza anti accattonaggio e il mancato armamento dei vigili urbani, passando per i rapporti istituzionali con il prefetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X