Girava tra le villette,
in auto arsenale per furti: denunciato

USSITA - Un uomo di 44 anni, croato, è stato sorpreso nelle prime ore del mattino dai carabinieri nell'ambito di controlli serrati per prevenire razzie nelle case
- caricamento letture

Auto carabinieri in notturnaGirava nella zona delle villette d’inverno di Ussita: in auto aveva un arsenale di attrezzi da scasso, alle spalle una serie di denunce per furto. L’uomo è un croato di 44 anni, L. B., che vive a Teramo ed è stato trovato dai carabinieri della stazione di Ussita nelle prime ore del mattino e denunciato. L’uomo era a bordo di una Fiat Marea e all’una di questa notte si trovava nella zona delle villette usate ad Ussita per trascorrere il periodo invernale per fare la settimana bianca o andare a sciare. L’uomo è stato notato dai carabinieri, che stavano controllando la zona proprio per prevenire i furti, perché girava in auto andando molto piano, come se stesse osservando le villette. Sulla sua auto sono stati trovati 3 piedi di porco, una sega elettrica, una mazza, una staffa di ferro. Tutte cose che potevano servire a compiere dei furti. Non solo, l’uomo è particolarmente conosciuto dai carabinieri proprio per i reati di furto. E’ stato denunciato per possesso di oggetti atti allo scasso e gli è stato fatto il folgio di via con divieto di ritorno nel comune di Ussita. Sul suo conto sono in corso accertamenti per capire se abbia messo a segno dei furti in zona. I controlli dei carabinieri sotto le feste si stanno intensificando in tutta la provincia su disposizione del comando provinciale di Macerata. L’obiettivo è prevenire e contrastare i furti che aumento sotto il periodo natalizio.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X