Connessione gratuita a internet nelle piazze di 27 comuni maceratesi

L'assessore Giorgi: “Valorizziamo il policentrismo accrescendo l’attrattività dei territori”
- caricamento letture
L'assesore Paola Giorgi

L’assesore Paola Giorgi

Sono 27 i Comuni maceratesi, di popolazione fino a 5.000 abitanti, che hanno ottenuto accesso al finanziamento per offrire connessione gratuita a internet nelle piazze dei comuni marchigiani con un sistema di hot spot wireless, allo scopo di favore l’inclusione e l’animazione digitale dei cittadini e dei visitatori: una iniziativa dell’assessorato regionale alle Reti ICT e MCloud per fornire uno strumento di socializzazione, comunicazione e sviluppo a disposizione nelle piazze delle piccole comunità. Con l’intervento “Smart Wi-Fi Marche” sono stati messi a disposizione 1.114.645,00 euro, risorse europee, economie della programmazione POR FESR 2007/13, allo scopo di creare le condizioni per offrire accesso gratuito a internet nelle piazze dei comuni marchigiani fino a 5000 abitanti. Hanno partecipato al bando e ottenuto finanziamento 108 Comuni dell’intero territorio regionale, per i quali il contributo pubblico regionale copre l’80% della spesa ammissibile, con specifici criteri tra cui il divieto, per l’operatore di rete, di sfruttare commercialmente i servizi di rete (pubblicità web). L’intervento serve una popolazione pari a 208.007 abitanti. Le economie maturate, circa 300 mila euro, permetteranno la reiterazione del bando, offrendo un ulteriore possibilità a quei Comuni che, pur rientrando nei criteri, non hanno partecipato. L’intervento rientra nel Piano telematico regionale, grazie al quale, nei primi mesi del 2015, tutta la Regione Marche sarà coperta dal servizio internet veloce a 20Mbits. “La scelta della valorizzazione del policentrismo della nostra regione, della ricchezza e bellezza dei nostri territori – spiega l’assessore alle Reti ICT, Paola Giorgi – necessita d’interventi specifici che la Regione sta mettendo in campo, con una grande attenzione allo sviluppo, alla competitività e attrattività dei nostri territori”.

I Comuni che hanno ottenuto il contributo sono: Visso, Castel Sant’Angelo sul Nera, Ussita, Acquacanina, Fiordimonte, Cessapalombo, Fiastra, Camporotondo di Fiastrone, Monte San Martino, Pievebovigliana, Gualdo, Ripe San Ginesio, Muccia, Sefro, Montecavallo, Penna San Giovanni, Caldarola, Belforte, Apiro, San Ginesio, Montelupone, Montefano, Appignano, Pievetorina, Gagliole, Mogliano, Urbisaglia, Loro Piceno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X