Furto nella notte, pensionato si sveglia
e trova la casa a soqquadro

MACERATA - I ladri si sono introdotti in un'abitazione in contrada Piave forzando la finestra della cucina. Sul posto la polizia
- caricamento letture

polizia movida

AGGIORNAMENTO DELLE 20:13 – Il servizio completo: Scia di furti in tre comuni, caccia alla banda Terrore in villa, l’ingegner Perugini: “Ho preso il fucile e ho sparato in aria” (leggi l’articolo)

Entrano nella camera in cui il proprietario di casa sta dormendo  e portano via 800 euro.

Una nottata di straordinari per la polizia, quella appena trascorsa a Macerata. Dopo il tentativo di furto a villa Perugini (leggi l’articolo), infatti, un furto è stato messo a segno in un’abitazione in contrada Pieve. In particolare un 74enne svegliato nel cuore nella notte ha trovato la sua camera, dove dormiva con sua moglie, completamente messa a soqquadro. Preoccupato e impaurito si è quindi alzato per controllare le altre stanze della sua abitazione. E’ così che si è accorto che la finestra della cucina era stata forzata e presentava segni di scasso. I ladri si erano introdotti in casa mentre il pensionato stava dormendo riuscendo a portare via 800 euro e alcuni oggetti d’oro. Sono poi fuggiti. L’uomo ha subito avvertito la polizia, le indagini sono in corso.

(S. San.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X