Posta foto di pistola su Facebook:
“Vai con questa dal procuratore
e da Cronache”

CIVITANOVA - Frase inquietante apparsa su Civitanova Speakers' Corner: invito di un utente dopo la notizia di sei civitanovesi indagati per spaccio
- caricamento letture
minaccia proc

Il post pubblicato sul Civitanova Speakers’ Corner

Il procuratore Giovanni Giorgio

Il procuratore Giovanni Giorgio

Un post di una pistola Smith & Wesson e l’invito ad andare con quella dal procuratore di Macerata e alla redazione del nostro quotidiano. Immagine e parole eloquenti apparsi sul Civitanova Speakers’ corner a commento del ricorso presentato dal procuratore Giovanni Giorgio sul caso di sei giovani civitanovesi indagati per spaccio (leggi l’articolo), che era stato accolto dalla Corte d’appello. La vicenda riguarda la richiesta avanzata dalla procura di misure cautelari per sei giovani di Civitanova, accolta, appunto, dalla Corte d’appello e al momento sospesa in attesa della pronuncia della Cassazione cui hanno fatto ricorso i legali degli indagati. La notizia è rimbalzata anche sui social network e sulla frequentata pagina civitanovese sono stati scritti diversi commenti in proposito, alcuni dei quali da profili relativi ai protagonisti stessi della vicenda giudiziaria che si dichiarano innocenti rispetto ai reati a loro imputati. Ma la parte inquietante è relativa all’immagine postata da una persona che invita ad andare dal procuratore con una pistola Smith & Wesson e poi rivolge la stessa attenzione anche alla nostra testata. Il commentatore, in un italiano piuttosto stentato, il 7 ottobre scrive: “Guarda vai dal procuratore e da Cronache Maceratesi… glie presenti la mica mia (l’amica mia, allegando l’immagine della pistola, ndr) rimarranno a bocca aperta!”. E poi ribadisce il concetto postando nuovamente come a conferma di quanto affermato l’immagine della pistola. Non è la prima volta che sulla pagina del gruppo Cs’c, appaiono commenti in cui vengono attaccate dagli utenti figure istituzionali: circa un anno fa anche il sindaco e il vicesindaco di Civitanova vennero minacciati di morte da un iscritto del Civitanova Speakers’ corner.

Redazione CM



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X