Uniti contro l’inciviltà in strada
“Vogliamo più rispetto e controlli”

CIVITANOVA - L'associazione "Disabili in Italia" sosterrà una campagna di sensibilizzazione. Chiesto ai vigili urbani maggiore rigore contro gli automobilisti indisciplinati
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La riunione dell'associazione Disabili in Italia a Civitanova

La riunione dell’associazione Disabili in Italia a Civitanova

 

L’associazione “Disabili in Italia” (disabilinitalia@gmail.com è l’indirizzo mail di riferimento)  sta lavorando per contribuire a costruire una Civitanova più solidale ed attenta alle esigenze di tutti. Venerdì sera alle 22 s’è svolta una riunione nei locali del tiro a volo, accanto al campo sportivo.  S’è parlato dell’abbattimento delle barriere architettoniche e la fruibilità dei parcheggi riservati alle persone con disabilità sono due dei nostri primi impegni.
“I nostri cittadini, nella gran parte sono persone attente e responsabili ma ancora c’è un numero significativo di persone
che occupano gli spazi riservati in modo incivile – spiega il movimento in una nota – . Vogliamo stimolare anche l’Amministrazione comunale ad essere più concreta in tal direzione ed i vigili urbani ad essere più attenti a sanzionare coloro che commettono infrazioni. Abbiamo avuto un proficuo incontro con il capitano Autieri che si è dichiarato disponibile ed ha dato utili suggerimenti. Nell’immediato abbiamo deciso di preparare una serie di proposte come
il maggior controllo per un uso adeguato degli spazi dei parcheggi riservati alle persone disabili, mettere dei giochi adatti ai bambini con difficoltà motoria nei parchi-gioco dei bambini, verifica della presenza delle barriere architettoniche negli edifici pubblici ma anche negli esercizi commerciali aperti al pubblico”. Delle iniziative sarà interessato anche il presidente del Consiglio comunale Costamagna.

Per incrementare la consapevolezza della nostra città e l’informazione su tale tematiche, l’associazione organizzerà una manifestazione pubblica ed un seminario informativo cittadino.  L’Associazione “Disabili in Italia” si è resa disponibile nell’organizzazione e nella partecipazione insieme all’associazione “Gli amici di Andrea” ed altre associazioni della zona, dell’evento “Social…mente” che si svolgerà a Montecosaro il 14 settembre.

All’incontro erano presenti Renè Ciampa (presidente dell’associazione), Guido Bedini (vice), Angelo Luciani (segretario), Agostino Basile  (associato), con la gradita partecipazione di due nostri concittadini Vanessa Mirabile e Marco Nebbia.

(Cla. Ro.)

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X