Maceratese, primo giorno di lavoro
per i “big” argentini e Cordova

SERIE D - Dopo la prima partitella in famiglia, oggi si sono aggregati al resto del gruppo i tre sudamericani Lazzarini, Capellino e Burgos, atterrati ieri sera, e il terzino under proveniente dalla Reggina
- caricamento letture
Gli argentini Burgos, Capellini e Lazzarini sono atterrati a Falconara

Gli argentini Burgos, Capellini e Lazzarini sono atterrati a Falconara

Prima partitella di due tempi da 25’ ciascuno in famiglia e rinforzi arrivati. Tutto procede come da copione in casa Maceratese. Agli ordini di mister Beppe Magi, i biancorossi si sono impegnati nella prima sfida in famiglia al termine della quale si sono contati 5 gol. “Tre li ha messi a segno Ferri Marini – precisa il direttore sportivo Maurizio Gagliardini, che si è goduto dalla tribuna il mini match inaugurale dei ragazzi – mentre due li ha siglati Kouco. Per la verità ha realizzato anche Mandorlini, ma in sospetta posizione di fuori gioco. Possiamo considerarne validi cinque”. Magi ha alternato il classico 4-3-3 nel primo tempo con l’innovativo 4-2-3-1 nella ripresa. “Ho visto buone trame palla a terra – aggiunge il ds biancorosso – l’attenta regia di Croce e l’ottimo supporto di Romano al centro del campo. Tutti mi sono parsi in buona condizione ed il reparto arretrato mi sembra solido”. Dal calcio giocato a quello organizzativo. In contemporanea con la partitella, come anticipato nei giorni scorsi (leggi l’articolo) è arrivato anche il difensore classe ’95 Consalvo Cordova, in prestito dalla Reggina. Dal rinforzo under italiano a quello del fuori quota argentino, arrivato in compagnia dei due big d’attacco.  Sono atterrati, infatti, al Raffaello Sanzio di Falconara l’ex Atlanta Emanuel Lazzarini, dell’87, l’ex Atletico Rafaela Nicolas Capellino (’89) e, appunto, il difensore Fabricio Burgos, il classe ’95 lo scorso anno pilastro centrale del pacchetto arretrato della Settempeda.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X