Volteggi da applausi, Gatti e Ciminari
da Oscar a Senigallia

Il duo della Fashion Gia.Man.Dance vince per il secondo anno di fila il premio per i marchigiani distintisi in sport e spettacolo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Gatti e Ciminari

Matteo Gatti e Clarissa Ciminari

Matteo e Clarissa fanno doppietta. I talentuosissimi Gatti e Ciminari, ballerini della Fashion Gia.Man.dance e coppia che raccoglierà il testimone dai fenomeni Riccardo Ciminari e Silvia Fontana, ha concesso il bis vincendo per il secondo anno di fila l’Oscar marchigiano del “Winner Show”. La manifestazione giunta alla quarta edizione si è svolta a Senigallia nella Rocca Roveresca in piazza del Duca e la coppia della scuola di Morrovalle ha nuovamente sbaragliato la nutrita concorrenza prendendo la statuetta simbolica per la categoria danza. Organizzata da Benedetto Maria Ladisa, Winner Show è pensata per i nostri corregionali che si sono particolarmente distinti nelle aree del giornalismo, sport e spettacolo, valutati da un’apposita commissione con esponenti del mondo della cultura, del cinema, dell’informazione e dell’intrattenimento. Per i giovani campioncini della Fashion, 20 anni di Tolentino lui e 22enne di Potenza Picena lei, un prestigioso risultato che impreziosisce un’altra stagione ai massimi livelli nelle varie competizioni agonistiche di danza caraibica. Recentemente hanno vinto a Torino la seconda tappa di Coppa Italia ma questo 2014 è divenuto memorabile soprattutto grazie al trionfo di Roma, la vittoria del titolo italiano danze caraibiche nella categoria principe, la 19/34. Un successo fortemente inseguito dopo due secondi posti consecutivi un po’ beffardi. I loro risultati d’eccellenza non potevano passare inosservati e la meritata conquista del “Winner Show” inorgoglisce anche Gianni Crucianelli e Manola Fontana, direttori e fondatori dell’associazione Fashion Gia.Man.Dance.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X