Lippi porta i saluti di Pettinari:
“Il suo cuore per un momento si è fermato,
ora sta bene”

La notizia questo pomeriggio all'assemblea Udc nel corso dell'incontro con i candidati alle elezioni europee Carlo Casini e l'avvocatessa anconetana Claudia Domizio. Per il presidente della Provincia ricoverato questa mattina a Torrette sono previste le dimissioni dall'ospedale nella stessa serata di oggi
- caricamento letture
Da sinistra Massimo Pizzichini, Claudio Domizio, Carlo Casini e Luca Marconi

Da sinistra Massimo Pizzichini, Claudio Domizio, Carlo Casini e Luca Marconi

 

casini_marconi_grufi_lippi

Da sinistra Carlo Casini, Luca Marconi, Massimiliano Grufi e Leonardo Lippi

di Maurizio Verdenelli

Tanta gente alla sala riunioni del ‘Grassettì che nei giorni di campagna elettorale accoglie a rotazione eventi e presentazioni. Tanta gente per il presidente del Movimento per la vita ­e membro della Pontificia Accademia per la vita­ il deputato europeo Carlo Casini che con le insegne dell’Udc ripropone la propria candidatura, nelle Marche insieme con l’avvocatessa anconetana Claudia Domizio. Al tavolo, presenti con i due candidati, il consigliere regionale Luca Marconi, il capogruppo maceratese Massimo Pizzichini e il presidente del consiglio comunale di Recanati (uscente) Massimiliano Grufi, il primo a prendere la parola è l’assessore provinciale Leonardo Lippi. E’ commosso e contratto, Lippi e gela l’assemblea da cui è assente la segretaria provinciale Maria Berenice Mariani da qualche tempo costretta a rinunciare ad esercitare il proprio ruolo (anche in questi giorni cruciali alla vigilia del doppio voto) per problemi di salute. Dice l’assessore provinciale: “Con il cuore in mano e commosso, porto i saluti più affettuosi da parte del mio presidente Antonio Pettinari e segretario regionale. Che se ha dovuto forzatamente mancare questo appuntamento di grande importanza per il partito, ugualmente ha voluto far sentire tramite me, la sua vicinanza…”. Aggiunge: “Tonino mi ha telefonato alle 16.34, appena uscito dalla sala operatoria. Voleva assolutamente che io vi portassi i suoi saluti e vi dicessi che sta bene. Il suo cuore si è fermato per subito ripartire in un intervento risolutore all’ospedale regionale Torrette di Ancona. Siamo vicini a lui e alla sua famiglia, felici per l’esito dell’operazione che rida a tutti, nell’Udc e in Provincia, tanta serenità. In un momento, inoltre, di preoccupazione anche per la salute di Maria Berenice”. Un lungo applauso sottolinea la comunicazione di Lippi. Il presidente della Provincia – chiarisce ancora l’assessore alle attività produttive­ è stato ricoverato nella stessa mattinata di oggi attraverso la formula del day hospital. Nella stessa serata sono previste le sue dimissioni da Torrette e il ritorno insieme con la moglie Paola e la figlia Ludovica a Santa Maria in Selva (Treia) dove abita.

Antonio Pettinari, presidente della Provincia di Macerata

Antonio Pettinari, presidente della Provincia di Macerata

Per Pettinari, reduce dall’organizzazione della Raci che ha segnato un altro record di presenze (facile intuire che il presidente della Provincia abbia voluto far precedere l’atteso evento all’intervento presso il ‘Cardiologico’) è intuibile un brevissimo periodo di riposo prima di riprendere l’attività amministrativa e politica. Anche se da qualche periodo, su consiglio medico, la sua mattinata inizia con un’ora di ritardo rispetto al ferreo orario (ore 9) di sempre: “ma poi vengo travolto dagli impegni e mi lascio peraltro annegare volentieri in questo mare che mi appassiona come eterno ‘innamorato’ della terra maceratese, bellissima e fragile” confida Tonino. All’hotel Grassetti, senza Pettinari e Mariani (rispettivamente segretario regionale e provinciale dell’Udc) l’assemblea è stata comunque molto partecipata: militanti vecchi e meno intorno a Casini e Domizio, candidati introdotti da Grufi e Marconi. Tema forte: i diritti umani e particolarmente la famiglia. Parlando dell’ avv. Domizio, Marconi ha detto: “Claudia è con noi da 20 anni, persona esemplare, senza chiedere nulla. Neppure incarichi pubblici retribuiti. La sua candidatura in Europa è ideale”. Infine la Domizio: “Sono momenti difficilissimi, la sfida è incredibile. Il partito è comunque forte ed unito nelle Marche per la vita e i diritti della famiglia per cui l’Udc ha chiesto ed ottenuto in Regione un’apposita delega. La presenza di Carlo Casini, promotore dell’iniziativa dei cittadini europei UnoDiNoi, che ha ottenuto oltre due milioni di adesioni, è per noi garanzia di impegno e successo”.

***

AGGIORNAMENTO DELLE 18.30 – Il presidente della Provincia, come previsto, è tornato ieri sera nella ‘sua’ Santa Maria in Selva (Treia) dopo il riuscito intervento al cuore, nel pomeriggio, presso l’ospedale regionale di Torrette, dopo essere stato ricoverato nella mattinata della stessa giornata di venerdì. Il decorso post operatorio procede intanto regolarmente dopo che l’equipe chirurgica del ‘Cardiologico’ ha proceduto ad una ‘cardio-inversione’ destinata a risolvere problemi d’instabilità, così come ha riferito all’assemblea dell’Udc, l’assessore provinciale Lippi, venerdì pomeriggio. “Il dottor Pettinari sta bene” fanno sapere dalla Provincia. Dove per tutta la mattinata di oggi ha continuato ad affluire un ‘mare’ di messaggi da Roma, da tutta la regione Marche e dalla provincia di Macerata. A fare i propri auguri di pronta guarigione a ‘Tonino’ autorità politiche, amministrative, militari, religiose, iscritti e dirigenti dell’Udc ma pure molti cittadini. Ed ora per il dottor Pettinari si preannuncia un breve periodo di risposo, che esclude in ogni caso la sua presenza (come certo lui avrebbe voluto) al primo colpo di piccone, lunedì prossimo, a quel che resta del ponte di Colbuccaro sul Fiastra, travolto dall’alluvione del 2011. Ora sarà finalmente demolito per far posto, finalmente, ad una nuova struttura attesa da 3 anni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni = 1