La minoranza consiliare abbandona l’aula
“Giunta Calvigioni prevaricatrice”

CORRIDONIA - L’approvazione del rendiconto di gestione 2013 ha suscitato una forte reazione di Lista Civica e Corridonia Città Virtuosa che contestano: "Documenti arrivati in ritardo"
- caricamento letture
palazzo comunale

Il palazzo comunale

 

Riceviamo dai gruppi  di opposizione in Consiglio comunale a Corridonia, “Lista Civica” e “Corridonia Città Virtuosa”:

“L’approvazione del rendiconto di gestione per l’esercizio finanziario 2013, sottoposto ieri sera al Consiglio Comunale di Corridonia, ha suscitato una forte reazione da parte dell’opposizione che ha lasciato l’aula. Infatti, prima della discussione è stata posta una pregiudiziale sul fatto che non fosse stata trasmessa ai Consiglieri la Relazione dei Revisori; documento essenziale per una analisi completa del bilancio e previsto dalla legge 267/2000. Durante la seduta, è emerso che la relazione è stata consegnata in Comune alle ore 19,30 del 24 aprile.; considerando la festività del 25, la chiusura per ponte del sabato 26 e la domenica 27, si è arrivati al giorno di convocazione del consiglio (lunedì 28) senza che i consiglieri venissero informati della disponibilità del documento. A fronte di  queste questi gravi motivazioni avanzate con forza dalle minoranze, la maggioranza non ha voluto riconoscere che il consiglio era di fatto privato della disponibilità del parere dell’Organo di Revisione e ha votato compatta per la prosecuzione della seduta.

Piero Morresi

Piero Morresi (Corridonia Città Virtuosa)

I Gruppi di minoranza Lista Civica e Corridonia Città Virtuosa rinnovano la denuncia verso la giunta Calvigioni di continuare ad amministrare Corridonia con un comportamento prevaricatore e prepotente che compromette gravemente il diritto all’informazione delle minoranze che comunque rappresentano una parte dei Cittadini. I Consiglieri di opposizione, oggi come in altre occasioni, non hanno avuto la possibilità di informarsi in modo approfondito e corretto per deliberare in maniera oculata e responsabile le proposte sottoposte al Consiglio Comunale.

Enzo Salvucci

Enzo Salvucci (Lista Civica)

Le minoranze si riservano comunque di verificare la correttezza delle procedure per eventualmente procedere alla denuncia dei fatti nelle sedi opportune con tutte le conseguenze che ne deriveranno anche verso la regolarità della seduta consiliare di ieri sera.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X