Civitanovese, si dimette il ds Trovarello

SERIE D - Alla base della decisione ci sono divergenze insanabili con il presidente Di Stefano. I rossoblu domani (giovedì) ospitano l'Agnonese per un match chiave nella lotta salvezza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Omar Trovarello e il presidente Di Stefano

Omar Trovarello e il presidente Di Stefano

di Andrea Busiello

In casa Civitanovese è il momento più delicato dell’anno. La formazione rossoblu è reduce da tre sconfitte consecutive e la situazione di classifica è pericolante. Domani (giovedì) alle 15 al Polisportivo c’è la sfida salvezza contro l’Olimpia Agnonese, attardata di due punti rispetto alla squadra allenata da Gabbanini. Ma in casa Civitanovese la situazione si fa ancora più critica per la decisione del direttore sportivo Omar Trovarello di dimettersi. Il ds abruzzese ha deciso di lasciare i colori rossoblu per divergenze insanabili con il presidente Di Stefano. A parlare della gara contro l’Agnonese è il tecnico Gabbanini: “Noi dobbiamo salvarci, quindi basta con le scusanti, da me alla squadra a tutti quelli che realmente vogliono il bene della Civitanovese. Ora dobbiamo pensare a domani e capire che non c´è da perdere; perché non perdendo l´Agnonese resterebbe sotto. Sono felice di recuperare Comotto al centro della difesa; perché così facendo potrò ritrovare anche Rovrena in mezzo al campo”. Lunga la lista degli indisponibili: i rossoblu domani saranno privi di Morbiducci, Forgione, Tofani, Coccia, Cervellini, Squarcia, Guermandi, Trillini e Diamanti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X