Viti allo scadere salva il Corridonia

ECCELLENZA - Al Martini finisce 1-1 la gara contro il Grottammare
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Corridonia-Grottammare (8)

Partita molto combattuta, in cui le belle giocate hanno lasciato spazio all’agonismo. Alla fine scaturisce un pari che sembra il risultato più giusto tra Corridonia e Grottammare anche se la squadra ospite non può nascondere la delusione per una vittoria sfumata nelle battute finali. La partita si è messa quasi subito in salita e tutto è diventato ancora più complicato per i rossoverdi. La partenza vede il Grottammare che comanda, anche se la prima insidia capita proprio sui piedi di Minella, che viene anticipato di un soffio. Al 20′ Sensi mette una pezza su una percussione di Mastroianni. Al 24′ De Cesare con un tiro dal limite supera di poco la traversa. E’ il preludio alla rete che arriva 2 minuti più tardi con una fucilata dalla distanza su cui nulla può Paniccià. Il Corridonia reagisce ma trova tanta difficlotà a fare breccia nella difesa ospite. Una conclusione di Minella al termine della prima frazione viene neutralizzata abbastanza facilmente. Nella ripresa il Corridonia scende in campo più deciso, anche con idee abbastanza annebbiate.

Corridonia-Grottammare (9)

Al 7′ Alessandrini ha la palla per raddoppiare ma colpisce debole ed il portiere blocca con facilità. Al 9′ Minella tenta un pallonetto che Beni neutralizza in due tempi. Al 10′ bella coclusione di Mariani con la palla che viene deviata in angolo dal portiere. Al 31′ discesa di Taglioni e cross facile preda della difesa ospite. Al 37′ episodio dubbio in area del Grottammare quando Zancocchia viene trattenuto, l’arbitro lo ammonisce per simulazione quando sarebbe stato più opportuna lasciar correre. Al 38′ conclusione dal limite di De Cesare, che Paniccià riesce a deviare sulla traversa. Al 45′ mischia furibonda in area ospite con il Corridonia alla disperata ricerca del pari che arriverà al 47′ con un perfetto calcio di punizione di Viti.

Corridonia-Grottammare (10)

il tabellino:

CORRIDONIA (4-4-2): Paniccià 6,5, Silvestri 6, Zancocchia 6,5 ( dal 42st Tentella n.g.), Cartechini 6,5, Viti 7, Sensi 7, Iazzetta 5 ( dal 22st Pistelli n.g.), Marcatili 6 ( dal 23st Di Giosaffatte n.g.) Taglioni 6, Mariani 5, Minella 6,5 – a disposizione: Basso, Pierluigi, Rossi e Fusari – allenatore: Da Col.

GROTTAMMARE ( 4-4-2): Beni 6,5, Lombardo 6, Pergolizzi 6,5, Calvaresi 6 (dal 20st Giallombardo n.g.), Gibbs 6,5, De Palma 6, Alessandrini 5,5 ( dal 35st Quintili n.g.), Berardi 6, Mastroianni 6,5, De Cesare 7 ( dal 46st Camilli n.g.), Iachini  a disposizione: Ripa, La Grassa, Spinelli e Cameli – allenatore: Zaini.

Arbitro: Cesarini di Civitavecchia ( Camela – Bejko).

Marcatori: De Cesare al 26′ pt, Viti al 47′ st

Note: ammoniti Zanocchia e Marcatili (C), De Palma (G). Angoli 5 a 5 – tempi di recupero 1 + 3.

Foto gentilmente concesse da Novafoto Corridonia

Corridonia-Grottammare (11) Corridonia-Grottammare (1) Corridonia-Grottammare (2) Corridonia-Grottammare (3) Corridonia-Grottammare (4) Corridonia-Grottammare (5) Corridonia-Grottammare (6) Corridonia-Grottammare (7) Corridonia-Grottammare (12) Corridonia-Grottammare (13)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X