La lista Tsipras si presenta a Macerata
Candidato il professor Roberto Mancini

Attivo anche in città il comitato che si rifà al politico greco, candidato alla presidenza della Commissione europea. Il docente universitario ha sposato la causa: "Vogliamo ritrovare la democrazia economica e civile, dando spazio ai giovani. Per crescere è necessaria la giustizia"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Leonardo Marconi, Dio Roberto Mancini e Luigi Gentili

LA PRESENTAZIONE – Da sinistra: Leonardo Marconi, Roberto Mancini e Luigi Gentili

di Carmen Russo

E’ pronta anche a Macerata la nuova lista “L’altra Europa con Tsipras” che ha inizato l’attività da qualche settimana (leggi l’articolo). Un compito arduo per questo nuovo gruppo politico che vorrebbe rinnovare, o meglio riportare agli albori la sinistra. “Puntiamo al progresso della società partendo dalla democrazia e cercando di ritrovare i suoi punti cardine”, cosi il professor Roberto Mancini, candidato maceratese della lista. Il gruppo prende forma dal pensiero del giovane politico greco Alexis Tsipras candidato alla presidenza della Commissione europea, si sono uniti alla lista i principali partiti di sinistra: Azione Civile, Sel, Rifondazione Comunista e i Comunisti Italiani e creata, inoltre, con il supporto di intellettuali e associazioni. “Cerchiamo di fare una politica dentro la vita reale, per le persone reali. Il nostro primo obiettivo è introdurre in Europa la democrazia economica che significa introdurre lavoro, dignità, sicurezza sociale, diritti –  ha spiegato Roberto Mancini – Per noi la crescita vera è la giustizia. Vorremmo poi creare una democrazia civile, arginando il problema del ritorno dei fascismi, che spesso nascono a mo’ di ribellione alle mancate risposte. Vogliamo dare attenzione anche alla salute, all’ambiente e al “ritorno” in Italia. Il terzo obiettivo è dare voce, opportunità, strumenti ai giovani, verso i quali sempre più spesso c’è disprezzo anziché considerarli co-soggetti, co-protagonisti”.

Claudio Stura, segretario provinciale Sel

Claudio Stura, segretario provinciale Sel

Tre, sono anche gli strumenti essenziali per la lista “L’altra Europa con Tsipras” ossia il programma, le persone e il metodo per il quale ci vuole una visione “in grande”, partecipazione e la conoscenza.
Sono 14 i candidati del Centro: la capolista è Barbara Spinelli, Lorella Zanardo, Nazzarena Agostini, Fabio Amato, Raffaella Bolini, Luca Casarini, Tommaso Fattori,  Marco Furfaro, Francuccio Gesualdi, Lucia Maddoli, Roberto Mancini, Sandro Medici, Felice Pizzuti, Rossella Rispoli.
Presente all’apertura della lista e della raccolta firme anche il segretario provinciale Sel, Claudio Stura.

 

 

 

CONFERENZA_TSIPRAZ (5)

CONFERENZA_TSIPRAZ (1)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X