Cgil provinciale a congresso
Il saluto di Aldo Benfatto

Domani, venerdì 7, a Recanati l'assemblea rinnova le cariche. 210 delegati eleggeranno il nuovo direttivo tra cui sarà scelto il sostituto dell'attuale segretario generale
- caricamento letture
Aldo Benfatto

Aldo Benfatto

La Cgil di Macerata celebrerà il suo IX Congresso pro­vinciale domani 7 marzo  al ristorante Anton di Recanati. Parteciperanno 210  delegati, lavoratori e pensionati eletti nei vari Congressi di Base e di Categoria. Saranno presenti anche 40 invitati tra i quali i segretari delle altre organizzazioni sindacali, delle associazioni di impresa, il sindaco di Recanati, Francesco Fiordomo, il presidente della Provincia Antonio Pettinari, associazioni e partiti. Saranno eletti  i delegati al Congresso regionale della Cgil e rinnovati i componenti del Comitato Direttivo.

cgil“Sarà anche il momento – si legge nella nota della segreteria – per vagliare con attenzione le indicazioni emerse dalle decine e decine di assemblee congressuali di base tenutesi nei luoghi di lavoro e nelle sedi territoriali. La discussione sarà concentrata sui problemi legati alla disoccupazione, soprattutto giovanile, sulla crisi del sistema produttivo locale, così come saranno al centro del dibattito la tutela  dei pensionati, la lotta all’esclusione sociale, la ricerca dell’unità sindacale e la contrattazione nazionale e territoriale. Tutti temi sui quali la Cgil si impegnerà con ogni sua forza, cercando di orientare la propria azione futura con scelte efficaci”. I lavori del congresso inizieranno alle 9.15 con la relazione introduttiva del segretario generale Aldo Benfatto, cui farà seguito gli interventi dei delegati e di alcuni invitati. Nel pomeriggio i lavori sanno conclusi da Roberto Ghiselli segretario Regionale Cgil Marche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X