Scritte contro Corvatta
Indagini su di un consigliere comunale

CIVITANOVA - Secondo i primi accertamenti svolti dalla polizia dietro le frasi ingiuriose verso il primo cittadino civitanovese ci sarebbe un politico. Al momento non è stato iscritto nel registro degli indagati
- caricamento letture
Le scritte apparse davanti all'ingresso dell'ambulatorio del sindaco Corvatta

Le scritte apparse davanti all’ingresso dell’ambulatorio del sindaco Corvatta

Ci sarebbe un consigliere comunale dietro le scritte offensive fatte contro il sindaco di Civitanova Tommaso Claudio Corvatta (leggi l’articolo). Questo emerge dalle indagini sulla vicenda, che sono condotte dal commissariato di Civitanova e dalla Digos di Macerata. Secondo i primi accertamenti, dietro le scritte a caratteri rossi e cubitali “Corvatta porco”, apparse lunedì mattina, ci sarebbe un politico civitanovese. Un consigliere comunale che usando una bomboletta spray avrebbe lasciato le scritte a fianco e sulla porta della palazzina di corso Umberto I, a Civitanova, dove si trova l’ambulatorio del sindaco. Una prima informativa in merito è stata inviata alla procura dalla polizia. I poliziotti hanno raccolto elementi che porterebbero al nome del consigliere comunale. Che al momento non è stato iscritto nel registro degli indagati, ma la sua posizione è al vaglio degli inquirenti. Ora gli inquirenti dovranno approfondire gli elementi a carico del consigliere. Le indagini sono coordinate dal procuratore Giovanni Giorgio, che in occasione del caso delle minacce ricevute dal sindaco di Colmurano, Ornella Formica, aveva detto che “Il mio ufficio adotterà la massima tutela in favore degli amministratori degli enti locali che subiscono simili comportamenti per l’attività svolta nell’esercizio delle loro funzioni”.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X