Derby d’alta quota all’Helvia Recina
Per la Maceratese l’esame Matelica

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'attaccante della Maceratese Ambrosini

L’attaccante della Maceratese Ambrosini

di Andrea Busiello

Si avvicina il derby di domenica quando all’Helvia Recina (in campo alle 14,30 con diretta live su Cronache Maceratesi) si sfideranno Maceratese e Matelica. Per gli ultimi ritardatari da ricordare che il biglietto potrà essere acquistao solo in prevendita, quindi fino alle 19 di domani (sabato). L’inedito derby metterà di fronte la terza forza del campionato (Maceratese) alla seconda (Matelica). Una stagione entusiasmante quella della formazione di patron Canil che a suon di prestazioni convincenti ha guadagnato con merito la seconda posizione in classifica, a sole quattro lunghezze della capolista Ancona. Per la Maceratese si tratta di una sorta di finale, visto il ritardo dalla capolista (-9) che non può più aumentare per avere qualche residua speranza di promozione diretta. Scendendo nei dettagli tecnici della gara, arrivano meglio gli uomini di Carucci alla gara di domenica. I locali dovranno fare a meno di Ambrosini, Borrelli e Gabrielloni quindi mister Favo dovrà proporre un attacco obbligato con i soli Cavaliere, Santoni e Sparacello a disposizione; nel Matelica da verificare le condizioni di Scartozzi mentre gli altri ci saranno tutti, compreso l’ex di turno Cristian Cacciatore (bomber del girone con 16 reti). Nel frattempo, con la sconfitta odierna per 2-1 contro il Nordsajelland, la Rappresentativa di Serie D dove giocano Gabrielloni e Palmieri (Recanatese), chiude prima del previsto la sua esperienza al Torneo di Viareggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X