Ecozona al via dal 1° febbraio

MACERATA - Ecco la mappa delle zone coperte dal provvedimento, che resterà in vigore fino al 15 maggio
- caricamento letture
ecozona

In rosso le aree di Macerata coperte dall’ecozona

Dal 1° febbraio torna in vigore l’ecozona nel territorio comunale di Macerata. Il provvedimento, reso noto nei giorni scorsi (leggi l’articolo), rimarrà in vigore fino al prossimo 15 maggio. Le disposizioni riguardano impianti di riscaldamento domestico, industria e anche la viabilità. In particolare, per ciò che riguarda il traffico, nell’ecozona dal lunedì al venerdì sarà istituito il divieto di circolazione dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30. Ad essere interessati sono i veicoli diesel pre-Euro, Euro 1 e 2 privi di FAP (Filtro Antiparticolato), ad eccezione dei veicoli commerciali leggeri Euro 2 con MTT (Massa Totale a Terra) a pieno carico minore o uguale a 3,5 tonnellate e i ciclomotori e motoveicoli 2 tempi, pre-Euro. Il provvedimento adottato dalla Giunta, si legge in una nota del Comune, è teso a “diminuire la concentrazione nell’aria delle polveri sottili”. Nell’immagine vengono mostrate le aree della città coperte dall’ecozona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X