Trovano un portafogli con 850 euro
e lo portano ai carabinieri

SAN SEVERINO - Protagonisti due fratelli magrebini di 28 e 18 anni. I militari sono risaliti al legittimo proprietario, che li ha ricompensati
- caricamento letture

portafoglio smarritoTrovano un portafogli pieno di soldi e lo restituiscono al legittimo proprietario. E’ stato un gesto esemplare dal punto di vista del senso civico e del rispetto della legge quello compiuto da due fratelli extracomunitari di 28 e 18 anni, da tempo residenti a San Severino. I due stavano passeggiando per le vie del centro della città, sabato scorso, quando hanno trovato per terra un portafogli colmo di denaro: ben 850 euro. All’interno dell’oggetto, oltre al contante, anche carte di credito e documenti.  I due non ci hanno pensato su due volte: hanno raccolto il portafogli, si sono recati dai carabinieri della locale stazione e lo hanno consegnato ai militari, che poi hanno rintracciato il legittimo proprietario. L’uomo, spontaneamente, ha poi ricompensato i due onesti nordafricani. Una vicenda, questa, che dimostra quanto certi pregiudizi sugli immigrati siano gratuiti.

(m.c.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X