Donoma illumina Civitanova
L’inaugurazione è un successo

Iginio Straffi, Luca Sabbioni, Giovanni Faggiolati e tanti altri vip hanno partecipato all'apertura del nuovo locale che si trova all'ex cinema Adriatico
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Donoma (4)

L'area disco del Donoma

L’area disco del Donoma

di Laura Boccanera
(foto Ciro Lazzarini)

Atmosfera sofisticata, eleganza e grande charme. Taglio del nastro con applauso per il Donoma, il nuovo locale del gruppo Ascani Longhi Zamfir che ha aperto i battenti ieri sera a Civitanova per la prima grande serata. Due locali collegati fra loro, l’area dinner e la grande discoteca nello spazio che fu dell’ex cinema Adriatico. All’inaugurazione parata di vip e imprenditori locali, primi fra tutti Igino Straffi il papà delle Winx e Giovanni Faggiolati, ma anche membri delle famiglie Paciotti e Gazzani, oltre a Luca Sabbioni, marito di Natasha Stefanenko. Al taglio del nastro ha preso parte, per l’Amministrazione comunale, il consigliere Daniele Maria Angelini. E il nuovo locale piace moltissimo ai primi ospiti che iere su invito hanno avuto la possibilitá di supervisionare gli esclusivi spazi del club: un locale dall’impatto cromatico che oscilla fra il nero degli alti ambienti al rosso del logo. Rialzato rispetto alla platea il teatro della postazione dj. Un palcoscenico contemporaneo che si affianca alla ristorazione con una macelleria a vista e un’ ampia cantina a vista.

L'inaugurazione del Donoma

L’inaugurazione del Donoma

Donoma (2)

Donoma (3)

Donoma (6)

Donoma (7)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X