Trentacinquemila euro
per una concessione
“Chi li ha versati si presenti per chiarire”

MACERATA - Il procuratore chiede a chi ha pagato quella somma di presentarsi in questura per definire la vicenda
- caricamento letture

La procura vuole approfondire un versamento di 35mila euro che è stato fatto per ottenere una concessione edilizia a Macerata per un’area di 50mila metri cubi. Il procuratore capo di Macerata, Giovanni Giorgio, ha fatto un appello “a chi ha versato una somma di 35mila euro per un’area di 50mila metri cubi a presentarsi in questura per chiarimenti in merito”. Il procuratore ha comunque precisato che il Comune di Macerata non è coinvolto, né sono indagati dipendenti comunali, né lo era Giuseppe Garufi  (leggi l’articolo) che la procura ha voluto precisare non ha nulla a che fare con la vicenda del versamento di quel denaro. Gli investigatori però vogliono comunque capire come mai sia stato fatto un simile versamento. Le indagini sono di più ampio raggio e volte a verificare non solo quel versamento ma, sempre in merito a documentazione urbanistica, anche ad altri versamenti.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X