Cinghiale provoca incidente,
condannato il Parco dei Sibillini

CESSAPALOMBO - La sentenza è stata emessa dal giudice di pace di Tolentino. L'Ente dovrà risarcire 2.500 euro ad un automobilista
- caricamento letture

incidente-cinghialeCondannato il parco nazionale dei Monti Sibillini: dovrà risarcire 2.500 euro ad un automobilista, dopo un incidente dovuto allo scontro con un cinghiale che era all’improvviso comparso in mezzo alla strada. Lo ha deciso il giudice di pace di Tolentino, che negli scorsi giorni ha dato ragione all’automobilista danneggiato, U. C., 51 anni, di Cessapalombo, che era difeso dall’avvocato Federica Montecchi. L’incidente era avvenuto il 5 agosto del 2012, all’interno del parco, nella zona del castello di Montalto, a Cessapalombo. Alla guida dell’auto, la sera in cui avvenne l’incidente, c’era la moglie del proprietario del veicolo, che si era trovata davanti il cinghiale e non era riuscita ad evitarlo. Ora, secondo il giudice di pace, dovrà essere l’ente parco a risarcire il danno subito dall’auto. In quanto sarebbe responsabile, secondo il giudice, della gestione degli animali che si trovano all’interno del parco.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 1
Civitanova = 
Elezioni = 1