Maceratese al gran completo
per battere la Fermana

SERIE D - C'è tempo fino a sabato alle 19 per acquistare il tagliando per poter assistere alla gara dell'Helvia Recina. Mister Di Fabio vuole il primo successo in campionato e può scegliere tra tutti gli uomini della rosa. Diretta live su CM a partire dalle 14.45
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Luca Arcolai

Il difensore della Maceratese Luca Arcolai

di Andrea Busiello

Maceratese al gran completo per la seconda giornata di campionato. I biancorossi di mister Di Fabio sono pronti ad ospitare all’Helvia Recina domenica alle 15 la Fermana. I canarini sono indubbiamente una formazione di gran valore con giocatori molto importanti che nel corso del mercato sono stati cercati anche dalla Maceratese: Marini, Bartolini e Bellucci su tutti che hanno preferito le avances (leggasi soldi) della truppa canarina. Dopo il buon pari in casa del Termoli nella prima di campionato i ragazzi di Di Fabio sono pronti per centrare il primo “pieno” stagionale. Tra i pali dovrebbe giocare Turbacci con Donzelli e Di Cicco sulle fasce e Arcolai e Santini al centro. In mediana tre interditori che rispondono al nome di Ruffini, Ionni e Lattanzi con Borrelli, Orta e Gizzi (o Romanski) in avanti. Si prevede il pubblico delle grandi occasioni per spingere la Maceratese che dalla sfida interna successiva, quella con il Celano, potrà finalmente riaprire anche la gradinata ai suoi tifosi. La gara contro la Fermana verrà seguita con una diretta live da Cronache Maceratesi (in collegamento dall’Helvia Recina dalle 14.45 Filippo Ciccarelli) e sarà l’ultima partita interna con la gradinata chiusa (leggi l’articolo). Ci sarà tempo fino alle 19 di domani (sabato) per acquistare il biglietto per poter assistere alla sfida dell’Helvia Recina dove si preannuncia un bel colpo d’occhio per la prima sfida interna della formazione biancorossa in campionato. Nel frattempo, la gara di Coppa Italia contro la Civitanovese in programma mercoledì prossimo al Polisportivo si dovrebbe giocare alle 18.

La probabile formazione: Turbacci; Donzelli, Arcolai, Santini, Di Cicco; Ionni, Ruffini, Lattanzi; Borrelli, Gizzi (Romanski), Orta. All: Di Fabio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X