Droga alla festa celtica
Venti giovani denunciati dai carabinieri

- caricamento letture

 

La merce sequestrata

La merce sequestrata

 

Imponente il dispositivo di controllo messo in atto dai Carabinieri della Compagnia di Camerino nell’ambito dell’undicesima edizione del “Montelago Celtic festival” tenutosi in località Taverne di Serravalle del Chienti  venerdì e sabato e terminato questa mattina. I militari della locale Stazione, insieme ai colleghi del Nucleo Operativo e delle Stazioni di Ussita e Fiuminata e con l’ausilio delle unità cinofile del Nucleo di Pesaro, hanno intercettato un centinaio di veicoli diretti alla manifestazione provenienti da più parti d’Italia sottoponendoli a controlli e perquisizioni finalizzati alla ricerca di sostanze stupefacenti.  Il sistema di filtraggio posto all’ingresso dell’area interessata dal raduno ha permesso di accertare violazioni al Testo Unico sugli stupefacenti a carico di venti giovani,  di età compresa tra i 16 ed i 35 anni, provenienti da numerose regioni d’Italia, i quali sono stati denunciati alle competenti Autorità Giudiziarie (ordinaria e minorile) per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Le perquisizioni personali e veicolari operate anche con l’ausilio delle unità cinofile del Nucleo Carabinieri di Pesaro, hanno permesso il rinvenimento dei seguenti quantitativi complessivi di droghe, tutte destinate al consumo nel corso dei festeggiamenti: 250 grammi di hashish; 200 grammi  di marijuana; 200 grammi di funghi allucinogeni del genere “psilocybe” comunemente detti “messicani” con principio attivo simile all’LSD; 5 grammi di Ecstasy – Metanfetamine.

Nel corso dei medesimi controlli sono stati identificati e segnalati al Prefetto quali assuntori di droga altri venticinque ragazzi, di età compresa tra i 16 ed i 25 anni, tutti  sorpresi con modiche quantità di droghe o mentre le stavano assumendo. Sequestrati anche materiale per il confezionamento delle sostanze e per il consumo delle stesse (cilum, narghilè, pipe varie e trita-erbe di vario tipo).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X