L’elisuperficie presto a Fontescodella

MACERATA - Attualmente l'elisoccorso atterra a Corridonia per gli interventi secondari
- caricamento letture
Eliambulanza-5

Un intervento primario dell’eliambulanza

Non è passato inosservato ieri pomeriggio l’arrivo dell’eliambulanza in via Piani nel quartiere di Corneto a Macerata. L’elisoccorso da Torrette si è infatti reso necessario per l’incidente avvenuto in via massimo D’Azeglio a Daniela Corradini caduta dalla finestra mentre puliva i vetri (leggi l’articolo) e, come da prassi, per particolari urgenze e interventi primari, il mezzo è atterrato in un fazzoletto di terra nelle immediate vicinanze del luogo dell’incidente  proprio per ridurre al minimo i tempi dell’intervento. La tempestività, infatti, inutile dirlo, è fondamentale e permette di salvare vite umane. Quindi nulla di strano anche se l’inedito atterraggio ha molto spaventato i residenti del quartiere che hanno temuto che lo spazio disponibile non fosse sufficiente per la discesa dell’elicottero.
Ciò non toglie che a Macerata manca, ormai da molto tempo, un’elisuperficie per gli interventi secondari quali i trasporti di pazienti molto gravi da un ospedale all’altro. Il capoluogo attende l’opera da anni, nel frattempo l’eliambulanza scende nella zona industriale di Corridonia mentre in passato è stato utilizzato prima il parcheggio dello stadio “Helvia Recina”, poi quello del campo sportivo di Collevario. Già nel 2011, l’assessore Alferio Canesin aveva firmato un accordo con il dirigente  regionale Alberto Cecconi (leggi l’articolo), per la realizzazione, non solo dell’elisuperficie, ma anche di una sede per la Protezione Civile, in prossimità del cimitero, nello spazio dell’ex fornace. La questione fu discussa anche in Commissione Ambiente e furono stanziati 80 mila euro in bilancio, ma dopo due anni dell’importante opera non c’è traccia.

V4D8992

In attesa dell’elisuperficie, per un periodo è stato utilizzato il parcheggio dello stadio Helvia Recina

Ora sembrano esserci delle novità. A fine mese, infatti, la Giunta comunale dovrebbe approvare una delibera che prevede la realizzazione dell’elisuperficie nelle immediate vicinanze del palasport di Fontescodella, in un’area valutata idonea anche dagli operatori sanitari. 
Si andrebbe così a colmare una carenza che da ormai troppo tempo interessa il capoluogo.

(Redazione CM)

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X