Letame davanti a Villa Merloni

FABRIANO - Alcuni appartenenti del centro sociale Fabbri hanno depositato anche elettrodomestici usati
- caricamento letture

Hanno scaricato alcuni chili di letame e diversi elettrodomestici usati davanti all’ingresso di villa Merloni a Collegiglioni, frazione di Fabriano, dove si trova una delle storiche residenze della famiglia che, per decenni, è stata il simbolo dell’imprenditoria cittadina e non solo. Protagonisti alcuni esponenti del centro sociale Fabbri, di Fabriano, che hanno agito ieri sera, indossando tute bianche. La manifestazione rappresenta la protesta contro il piano di esuberi previsto dall’Indesit, una delle aziende di famiglia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X