Camerino unica imbattuta
Record di pareggi per la Moglianese

IL PUNTO SULLA PRIMA CATEGORIA - Altro stop per il Caldarola, prova a risalire il Santa Maria Apparente
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Paolo Esposto

L’allenatore del Santa Maria Apparente Paolo Esposto

di Enrico Scoppa

La vetta del girone C del campionato di Prima categoria sempre più un affare Camerino-Chiesanuova. I camerti di mister Turchetti hanno battuto la Lorese con il classico punteggio all’inglese, due a zero, grazie alle reti di Francesco Fede e Sparvoli a segno nei primi trentuno minuti di gioco. Nulla da fare per la Lorese. Chiesanuova ha risolto senza grandi patemi d’animo la non facile trasferta di Macerata. Affrontare l’Helvia Recina non era facile ma il risultato finale è stato chiarissimo in favore dei biancorossi di mister Pierantoni che continuano il braccio di ferro con il Camerino. Passi falsi per Montesangiusto ed Helvia Recina entrambe battute in casa rispettivamente da Cluentina ed  Chiesanuova. Ancora uno stoP per il Caldarola mentre prova a risalire Santa Maria Apparente che vincendo a Pollenza ha inguaiato il Montemilone facendo, da parte sua, un robusto passo avanti cercando un posto nella zona play-off. Una robusta Torrese frena l’ascesa del Montefano ormai troppo lontano dai quartieri alti della classifica.

PROSSIMO TURNO – La decima di ritorno concentra i suoi interessi a Santa Maria Apparente. La squadra di casa guidata da Paolo Esposto proverà a vincere anche se riconosce i meriti della capolista. Nelle altre gare in programma da non sottovalutare Cluentina-Helvia in doppia chiave play-out per i padroni di casa e play-off per l’Helvia Recina.

LE CURIOSITA’ DELLA VENTIQUATTRESIMA GIORNATA

QUATTRO LE VITTORIE ESTERNE maturate nella nona di ritorno: hanno centrato l’obiettivo Chiesanuova, Cluentina, Fiuminata, Santa Maria Apparente
PORTA LA NONA DI CAMPIONATO a mister Gasparini tecnico del Montesangiusto esonerato a sorpresa o quasi
NE RESTANO DUE I CAMPI INVIOLATI dopo ventiquattro giornate di campionato: restano imbattuti quelli di Camerino e Chiesanuova,
GLI ESTREMI SI TOCCANO il miglior attacco del girone C quello del Caldarola con trentanove reti realizzate, per la terza volta all’asciutto, la peggiore difesa del girone C quella della Vigor Sant’Elpidio con quarantanove reti subite.

Cesare Pettarelli

Cesare Pettarelli

PRIMA VITTORIA CASALINGA  per la Vigor Sant’Elpidio, c’è stato da attendere ventiquattro turni di campionato
UNA SOLA PARTITA è finita senza gol quella tra Serralta e Mogliano
I GOL REALIZZATI NELLA NONA DI RITORNO sono stati appena quattordici, minimo stagionale.
IL RISULTATO PIU’ GETTONATO le vittorie esterne, ne sono state quattro nelle otto gare

SQUADRA IMBATTUTA il Camerino che allunga il suo record portandolo a ventiquattro giornate. Un impresa che comincia  ad avere anche una valenza non solo regionale. camerti ?
PAREGGI da record in casa Moglianese, ne sono stati ottenuti quindici in ventiquattro partite di campionato
LA SARACINESCA del campionato la porta del Camerino:con tredici  gol subiti in ventiquattro giornate di campionato:media gara  pari a 0.54.
AGGANCIO IN VETTA nella speciale classifica dei cannonieri,Francesco Fede aggancia Pettarelli del Caldarola a quota diciassette.Perfetta parità nelle reti realizzate e nei calci di rigore trasformati a testa:due.
ROSSO DI GIORNATA per Messi(Appignanese).

IL PERSONAGGIO  Mauro Marsili il tecnico della Vigor Sant’Elpidio il quale pur dovendo fare i contri una classifca estremamente deficitaria sta sollecitando la squadra di dare sempre più e meglio nel rispetto di un etica sportiva chenon sarà mai tradita.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
1- Sorichetti(Serralta)
2- Calvgioni(Fiuminata)
3- Ippoliti(Appignanese)
4- Mazzoleni(Torrese)
5- Balestra(Montefano)
6- Marco Raffaeli(Montesangiusto)
7- Casoni(Chiesanuova)
8- Falcioni(Camerino)
9- Papasodaro(Cluentina)
10-Ciabattoni(Lorese)
11-Marozzi(Vigor Sant’Elpidio)
Allenatore: Mauro Marsili(Vigor Sant’Elpidio)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X