Caos al concorso da infermiere
In 3 mila per 3 posti

AREA VASTA 3 MACERATA - Proteste, fischi e grida da stadio per le modalità di svolgimento
- caricamento letture
concorso_infermieri

Il Palarossini durante il concorso

Caos ieri pomeriggio al Palarossini di Ancona per il concorso per tre infermieri indetto dall’Asur Area Vasta 3 di Macerata. Erano circa 3mila i partecipanti che sono arrivati da tutta Italia per partecipare alla selezione e che si sono scatenati in urla e fischia di contestazione per la modalità di svolgimento del concorso. Innanzitutto il test è iniziato con 5 ore di ritardo: i concorrenti, convocati per le 9, sono potuti entrare solo alle 10,30, poi sono stati contati a mano e alle 12, finalmente, gli operatori, compresi i sanitari presenti per fare assistenza, hanno imbustato 3mila compiti e li hanno consegnati intorno alle 14 e a quel punto la prova è iniziata ufficialmente. Molti però, nel frattempo, avevano già iniziato a compilare il testo prima del via. Diversi partecipanti hanno segnalato il fatto che i concorrenti sono entrati con borse, tablet e telefonini. Tra l’altro avrebbero avuto libero accesso al palasport anche moltissime persone che non avevano registrato la loro partecipazione. Su richiesta di alcuni concorrenti è anche intervenuta la Polizia che ha controllato la situazione. E’ probabile che saranno in diversi a presentare ricorsi e denunce. 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X