Marani chiude la saracinesca
“Maceratese, voglio un’altra vittoria”

SERIE D - Il baby portiere biancorosso presenta la sfida dell'Helvia Recina contro il San Nicolò: "Sono in difficoltà ma non dobbiamo abbassare la guardia". Diretta live su Cronache Maceratesi dalle 14.15
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Marani1-300x227

Il portiere della Maceratese Riccardo Marani

di Andrea Busiello

Si torna in campo. Dopo il bel colpo di Recanati (leggi l’articolo), la Maceratese vuole conquistare il terzo successo consecutivo in casa contro il San Nicolò. La gara verrà seguita come di consueto con la cronaca live da Cronache Maceratesi a partire dalle 14.15 (in collegamento dall’Helvia Recina Filippo Ciccarelli).

La formazione abruzzese in settimana ha cambiato l’allenatore, affidando il gruppo a mister Rinaldo Cifaldi che deve ricompattare il gruppo e risalire in classifica visto che nelle prime dieci giornate Capparella e compagni hanno totalizzato solamente cinque punti e sono attualemente al penultimo posto in classifica.

La Maceratese arriva carica e pronta a questa partita e nelle parole del 17enne estremo difensore Riccardo Marani si percepisce la gran voglia di fare bottino pieno ed esultare in compagnia dei propri supporter: “Penso che anche se il San Nicolò viene da qualche risultato non positivo di certo non sarà una partita facile anche perchè nella loro rosa ci sono nomi importanti e poi da quello che ho letto hanno anche cambiato l’allenatore quindi ci tengono a fare un bella partita ma noi vogliamo continuare a vincere”. In effetti la Mceratese dovrà stare molto attenta perchè nella formazione abruzzese ci sono diversi nomi di spicco, tra cui un certo Marco Capparella, per anni nel professionismo e protagonista anche di qualche stagione con la maglia del Napoli. Mister Di Fabio ha l’imbarazzo della scelta perchè dovrebbe avere l’intera rosa a disposizione (da valutare le condizioni di qualche elemento uscito malconcio dall’allenamento di rifinitura) ed ipotizzando la formazione davanti a Marani si dovrebbero schierare Castracani, Capparuccia, Arcolai e Montanari; in mediana Luisi e Marcatili; le tre mezze punte Romanski, Carboni e Melchiorri con Negro centravanti.

LA PROBABILE FORMAZIONE: Marani, Castracani, Capparuccia, Arcolai, Montanari; Luisi, Marcatili; Romanski, Carboni, Melchiorri; Orta. All: Di Fabio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X