Matelica inarrestabile anche in Coppa

ECCELLENZA - La formazione di Spuri Forotti vince 1-0 a Senigallia la gara d'andata dei quarti ed ipoteca il passaggio alla semifinale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

matelica-urbinelli-5-300x225

di Sara Santacchi

Si gioca dopo solo tre giorni di stop al Bianchelli di Senigallia per l’andata dei quarti di Coppa Italia d’Eccellenza e in una “partita allenamento” per entrambe le formazioni, il Matelica riesce a trovare nella prima frazione di gioco, con Piciotti il gol della vittoria. Partono piano le due squadre, accumunate da un consistente tourn over. Dopo il pimo quarto d’ora di studio è il Matelica al 21’ a portarsi in vantaggio con Piciotti davanti al portiere, servito a perfezione da Jachetta dal limite dell’area: 1-0. Risponde la Vigor Senigallia, dopo una manciata di minuti, con Bittoni che prova ad andare in avanti, ma Spitoni in uscita spazza. La compagine matelicese si dimostra più incisiva e al 28’ è Jachetta ad avanzare dalla tre quarti campo avversaria andando a cercare la porta indisturbato, ma la sua azione è bloccata dal numero 1 di casa uscito in scivolata. I restanti minuti del primo tempo non regalano altre emozioni. La ripresa mostra una partita senza grandi emozioni da parte delle due squadre. L’occasione del doppio vantaggio si presenta agli ospiti al 50’ su un calcio di punizione dai 20m con cui Ruggeri mira a porta, ma Schippa in tuffo salva. Ci riprova, quindi, Colella al 64’ dalla distanza, ma la sua conclusione è spedita alta sopra la traversa. La girandola di cambi porta al 68’ quando su una punizione dai fuori area è Cantarini che cerca la porta con una sassata, ma Schippa con i pugni respinge. Nel finale, i padroni di casa provano a pressare con Bittoni senza, tuttavia, mai rendersi seriamente pericolosi. Finisce così con la vittoria del Matelica di misura. Nessuna sosta per i ragazzi di mister Spuri Forotti che avranno soltanto due giorni per recuperare. Sabato sarà di nuovo campionato con l’anticipo in casa della Monturanese.

il tabellino:

VIGOR SENIGALLIA: Schippa, Tinti (65’ Spezie), Siena, Carboni, Giraldi, Mengucci, Mancini, Marini (75’ Mucaj), Sougou (66’ Squadroni), Guerra, Bittoni. All: Clementi.

MATELICA: Spitoni, Zaccagnini (81’ Boria), Campioni, Cantarini, Galuppa, D’Addazio, Piciotti, Lazzoni, Jachetta (49’ Trudo), Colella, Ruggeri (73’Cacciatore). All: Spuri Forotti.

Arbitro: Stampatori di Macerata; Vitali di Pesaro; Di Lodovico di Pesaro.

Note: spettatori 150 circa. Ammoniti: 67’Giraldi (VS), 83’ Bittoni (VS), 89’ Mucaj (VS). Angoli: 2 – 4 Recupero: 0’-3’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X