In Diocesi un week end per le coppie in crisi

Il programma Retrouvaille arriva a Macerata dal 28 al 30 settembre
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

separazione

 

di Gabriele Censi

“Il  vostro matrimonio sta naufragando?  State pensando alla separazione o al divorzio? Avete smesso di discutere insieme i problemi? Vi sentite freddi, soli, distanti…e non sapete come cambiare o dove rivolgervi?  Retrouvaille vi può aiutare!”

Questo il testo dell’annuncio che potete trovare sul sito della diocesi di Macerata. Il tema è senza dubbio di quelli che interessa molti viste le statistiche che enumerano separazioni  e divorzi sempre in aumento, nella nostra regione il 30% nel 2010, ovvero il doppio rispetto a 15 anni  prima.  Andando a vedere all’interno dell’annuncio si scopre meglio di cosa si tratta. Il programma Retrouvaille (dal francese ritrovarsi) è un servizio  di assistenza a coppie in crisi svolto da preti ed altre coppie . A Macerata l’appuntamento è fissato per  il week end dal 28 al 30 settembre nella Domus San Giuliano in via Cincinelli. Per le iscrizioni c’è un numero verde 800.123958 o 3403389957 da telefono mobile.

Il volantino di presentazione di Retrouvaille  si rivolge a “coppie in gravi difficoltà di relazione, che sono in procinto di separarsi o già separate o divorziate, che intendono ricostruire la loro relazione rimettendo insieme, se è possibile, i cocci del loro matrimonio ferito o lacerato. Il programma consiste in un week-end ed un periodo successivo (post-week-end) di circa 12 incontri settimanali di 2 ore. Nel corso del programma vengono forniti gli strumenti per rivedere in modo nuovo e costruttivo la relazione matrimoniale. L’aspetto principale del programma è il dialogo tra marito e moglie. Il programma offre alle coppie partecipanti l’opportunità per riscoprirsi reciprocamente e di rivedere la loro vita in un modo nuovo e positivo, a partire dalla situazione attuale.”

Si tratta di un vero e proprio tour che dopo Macerata tocca Brescia, Brindisi, Firenze e Catania, è interessante evidenziare che si rivolge a sposati senza distinzioni di fede ed  anche a conviventi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X