Emergenza idrica
Rubinetti chiusi a Camerino

- caricamento letture

acqua_rubinettoIn seguito alla carenza idrica che sta colpendo l’intero territorio Comunale di Camerino dovuta essenzialmente all’uso eccessivo e non prettamente domestico dell’acqua potabile e considerato che la siccità e questo uso improprio hanno causato una sensibile diminuzione della produzione delle sorgenti idriche, l’Amministrazione Comunale “si vede costretta ad effettuare la chiusura temporanea degli acquedotti di distribuzione, al fine di poter permettere il riempimento dei serbatoi di accumulo”.

Nello specifico le alimentazioni che saranno chiuse dalle 17 alle 9 del mattino sono le seguenti:

Montagnano – San Paolo – Le Mosse, Vallicelle – Conce, Centro storico – parte viale G. Leopardi, Mergnano San Pietro, Sentino.

In conseguenza di quanto sopra tutte le zone del territorio comunale saranno soggette alla temporanea sospensione del servizio idrico.

Si auspica la massima collaborazione da parte di tutti i cittadini confidando nel loro senso civico e si raccomanda pertanto  un uso parsimonioso e corretto dell’acqua.

Si ricorda infine che l’utilizzo dell’acqua potabile per operazioni di irrigazione orti e giardini, lavaggio auto  etc. è già vietato e soggetto a sanzione amministrativa come da specifica ordinanza comunale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =