Il Tolentino chiede il ripescaggio
La serie D è vicinissima

CALCIO - La società cremisi ha presentato la richiesta per giocare in Interregionale e le probabilità sono particolarmente elevate
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
tolentino_maceratese_19-300x199

Il Tolentino ha chiesto il ripescaggio in serie D

di Paolo Del Bello

Il Tolentino ha presentato la domanda di ammissione dalla serie D e questa richiesta ha ottime possibilità di essere accettata considerando le tante defezioni che ci sono (si parla già di 5 mancate iscrizione in serie D) e di molte altre in Lega Pro. A far ben sperare i tifosi cremisi ci sono anche le prime indiscrezioni riguardanti la classifica dei ripescaggi. Tra le perdenti negli spareggi play- off, il Tolentino è al primo posto con 36 punti insieme al Fontanafredda. Di seguito Gladiator 34; Villa d’Alme e Misano 33; Olbia, Fortis Juventus e Colorno 30; Albalonga e Airaschese 29; Audace Cerignola 26; Turris e Rende 23; Sommese e Borgomanero 22; Akragas 18; Aurora Travagliato 17; Union Ripa La Fenadora 15; Sulmona 14; Vallesturla 12; Real Metapontino 7. La graduatoria della squadre retrocesse dalla serie D vede invece al primo posto il Ravenna con 40 punti, Darfo e Orvietana 39; Colognese 34; Santegidiese 30; Cynthia 29; Monterotondo Lupa 27; Cantù San Paolo 26; Viribus Unitis 24; Albese 20; Acri 19; Sarego 18; Marsala 15; Zagarolo 14. Considerato che la prima ripescata sarà una formazione retrocessa, se la graduatoria ufficiale verrà confermata, al Tolentino basterebbero due mancate inscrizioni e sarebbe ammesso alla serie D.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X