Nuoto, Giacomo Corsalini super
ai campionati regionali
con quattro medaglie d’oro

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

GIACOMO-CORSALINI1-300x225Si conferma la crescita della Macerata Nuoto e della sua giovane promessa. Nella piscina di Grottammare, Giacomo Corsalini ha realizzato una performance di vero prestigio salendo sul primo gradino del podio nelle 4 gare a cui ha preso parte. Molto combattuti i 200 metri, sia stile che dorso, in cui Giacomo ha condiviso la medaglia d’oro con dei validissimi avversari. Nei 100 dorso invece Giacomo ha fatto valere la sua precisione tecnica conducendo la gara dell’inizio alla fine. E’ però nei 200 misti che Giacomo ha dato prova delle sue indubbie qualità dimostrando di saper nuotare tutti gli stili e migliorando il suo tempo di oltre dieci secondi per un applaudito arrivo solitario. La società e l’allenatore Franco Pallocchini sono comprensibilmente soddisfatti e non solo per le vittorie di Giacomo. Ci confessa il responsabile tecnico Mauro Antonini che uno dei principali obiettivi stagionali era quello di qualificare il maggior numero di atleti per le fasi finali del campionato marchigiano. Ebbene, obiettivo raggiunto in pieno, la Macerata Nuoto è riuscita a partecipare alle finali con tutti i suoi nuotatori che si sono presentati ai blocchi di partenza in almeno una gara: Francesco Giustozzi, Francesco Maria Paoli, Jacopo Fidani, Agnese Intermesoli, Greta Torresi,  Sonia Sotiri, Veronica Scocco, Giorgia Scoccia, Susanna Giorgini e Alice Pagnanini si sono tutti fatti valere dando lustro alla folta compagine biancorossa.

SQUADRA-MACERATA-NUOTO“Questo è il segnale di una programmazione azzeccata e di una particolare attenzione agli aspetti qualitativi e tecnici delle nuotate”, ci dice il presidente Alfredo Camilloni accogliendo con soddisfazione i risultati. “Sono la conferma dell’ottimo lavoro fatto dalla società che, ricordiamolo, ha riavviato i corsi di nuoto da poco più di due anni e l’attività agonistica da appena una stagione”. Non ci si deve riposare sugli allori e bisogna affidarsi soprattutto al lavoro, che ripaga sempre. Per questo la Macerata Nuoto è già al lavoro sugli aspetti tecnici e logistici che si rendono necessari per offrire un servizio il più possibile adeguato ai bisogni di una cittadinanza che, giustamente, si dimostra sempre più esigente. Orecchie quindi ben tese sugli sviluppi del Polo Fontescodella che in questi giorni sta vivendo momenti decisivi, con “totale fiducia sulle assicurazioni del Sindaco Carancini” ribadisce il Presidente della Macerata Nuoto Camilloni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X