Doppio colpo della Maceratese
Preso Ciucci, riconfermato bomber Orta

SERIE D - Altro under per la società biancorossa: dopo Verdecchia e Ze' Peres ecco il centrocampista proveniente dal Corridonia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Orta-sotto-la-curva

Mario Orta festeggia sotto la curva della Maceratese

di Andrea Busiello

La Maceratese è senza ombra di dubbio la formazione più attiva sul mercato in serie D. La società presieduta da Maria Francesca Tardella nelle ultime ore ha messo a segno un doppio colpo, riconfermando il bomber Mario Orta ed acquistando dal Corridonia il giovane centrocampista classe 1994 Elia Ciucci. Orta ha accettato di rimanere in biancorosso nonostante la riduzione dell’ingaggio rispetto alla scorsa stagione ed in merito il ds Claudio Cicchi ha espresso parole di lode per il centravanti abruzzese: “Sono davvero felice che Mario sia rimasto con noi. Mi ha fatto enormemente piacere sentire che si sente orgoglioso di vestire i colori della Maceratese ed il suo rinnovo è stata una logica conseguenza”. Nella serata di ieri la formazione biancorossa ha messo a segno il suo terzo colpo in entrata: dopo gli arrivi degli under Verdecchia dalla Spes Valdaso e Ze’ Peres dal Grottammare, ecco il mediano Elia Ciucci dal Corridonia. Tassello dopo tassello, si sta competando il mosaico della nuova Maceratese che sarà ai nastri di partenza del prossimo torneo di serie D con gran voglia di far bene. Dopo aver concluso queste due preziose trattative, le mire del ds Claudio Cicchi e di tutto lo staff societario sono ora rivolte su Federico Melchiorri: il centravanti del Tolentino ha chiesto tempo per decidere sul suo futuro.

Ciucci

Elia Ciucci

La Maceratese ha fatto capire a chiare lettere al punteros che vuole puntare a tutti i costi su di lui per la prossima stagione ma non è intenzionata ad aspettare oltre la giornata di giovedì per capire se la risposta sarà affermativa o negativa perchè logicamente in caso negativo la società deve rivedere il proprio obiettivo di mercato. La sensazione è che la trattativa sia difficile da concludere per la Maceratese che vuole chiudere in tempi brevi mentre Melchiorri ha intenzione di aspettare almeno un paio di settimane per guardarsi intorno e decidere con più tranquillità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X