Raid di furti a Tolentino
Tre nomadi in manette

Si tratta di due donne e un uomo pluripregiudicati originari del Teramano. Una quarta donna è riuscita a fuggire ed è ricercata dai carabinieri
- caricamento letture

CARABINIERI-ARRESTO2-300x200Tre nomadi, due donne e un uomo, sono stati arrestati dai carabinieri a Tolentino, dopo aver messo a segno un furto di gioielli, per un valore di circa 4 mila euro, in un casolare in contrada Divina Pastora.
Decisiva la collaborazione di alcuni cittadini, che avevano segnalato al 112 un’auto sospetta che si aggirava nella zona, e poi hanno inseguito insieme ai carabinieri una terza donna che faceva del gruppetto, riuscita a scappare. All’inseguimento hanno preso parte anche alcuni cercatori di asparagi. Gli arrestati provengono tutti dal Teramano: l’uomo, A.S., 29 anni, e D.G., 36 anni, e V.L., 29, le due donne. Queste ultime erano state notate da una pattuglia sul ciglio della strada, accanto ad un’auto con il motore acceso. Alla vista dei militari hanno fatto una telefonata con un cellulare, e poco dopo, dal casolare teatro del furto sono usciti fuori l’uomo e la donna ora ricercata.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 1
Civitanova = 
Elezioni =